Msgc – Coronavirus, si rischia la zona rossa. Chiusi il nido e la primaria di Porrino | TG24.info
Aggiornato alle: 18:50 di Venerdi 14 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Msgc – Coronavirus, si rischia la zona rossa. Chiusi il nido e la primaria di Porrino

 ULTIME NOTIZIE
Msgc – Coronavirus, si rischia la zona rossa. Chiusi il nido e la primaria di Porrino
21 Febbraio
18:45 2021

 

 

 

La situazione è seria. Negli ultimi giorni si è registrata una consistente impennata di contagi al Covid-19. Solo nella giornata odierna si sono registrati 27 casi di positività per un totale di 117 positivi.

‘Un tasso altissimo – ha dichiarato il primo cittadino Angelo Veronesi – Vi esorto ancora una volta a porre attenzione alle disposizioni impartite ed al rispetto delle regole. Rischiamo la zona rossa.
E’ necessario il rispetto delle disposizioni e delle regole. E’ un momento particolare. Siamo chiamati a fare dei sacrifici a tutela della salute e per il bene comune. Serve da parte di tutti un cambio di passo per piegare la curva epidemica; in particolare occorre:
uso della mascherina; distanziamento interpersonale di almeno 1 metro; igienizzazione frequente delle mani.
Evitare di creare assembramenti.
Una raccomandazione particolare per le persone positive: restate in casa. Lo stesso dicasi per i familiari conviventi da porsi in isolamento fiduciario. Sottolineo di evitare situazioni “conviviali” ed assembramenti nei bar ed esercizi commerciali. Al Comando Polizia Locale è stato conferito incarico di monitorare costantemente il territorio al fine di scongiurare assembramenti’. Intanto, nel plesso scolastico “San Francesco” di Porrino si sono registrati 5 casi di positività di alunni oltre a un docente ed una collaboratrice scolastica. Anche nell’Asilo Nido Comunale “Ape Maia” si sono registrati 2 educatrici e 3 bimbi positivi al Covid-19. Per questo motivo, il sindaco ha ordinato la chiusura di entrambe le strutture per tutta la prossima settimana.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS