Msgc – Campi da calcio, erba sintetica e messa in sicurezza per le tre strutture comunali | TG24.info
Aggiornato alle: 09:00 di Mercoledi 12 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Msgc – Campi da calcio, erba sintetica e messa in sicurezza per le tre strutture comunali

 ULTIME NOTIZIE
Msgc – Campi da calcio, erba sintetica e messa in sicurezza per le tre strutture comunali
29 Luglio
19:00 2020

 

 

 

 L’Amministrazione Veronesi, con delibera di Giunta Comunale, ha messo in cantiere la realizzazione del manto erboso e l’adeguamento alle nuove norme vigenti di tutti e tre i campi di calcio comunali: San Marco, Anitrella e Colli. E’ scontro con il dirigente di calcio, Francesco Poce che ha criticato l’opera: ‘Troppi soldi per un solo sport’

< Interventi questi finalizzati alla pratica dello sport in generale ed in particolare al calcio, che nel nostro territorio, è particolarmente seguito e praticato. Con soddisfazione ed orgoglio – ha dichiarato il sindaco Angelo Veronesi – annunciamo la realizzazione di opere oggi più che mai necessarie che consentiranno alle locali società di calcio di poter continuare a crescere, fruendo di strutture adeguate alle normative vigenti senza correre il rischio di doversi appoggiare altrove. Penso anche ai nostri bambini e ragazzi che si approcciano alle varie categorie del settore giovanile, gli interventi che andremo a realizzare offrono loro la possibilità di esprimersi al meglio e in tutta sicurezza e grazie alla possibilità di poter utilizzare strutture più adeguate e funzionali, saranno sicuramente più incentivati a praticare sport, in particolare il calcio, piuttosto che percorrere vie alternative, a volte purtroppo, poco sane>. Poi l’affondo del primo cittadino contro Francesco Poce che aveva criticato l’intervento. <A Poce dirigente di Calcio che ha espresso pubblicamente il suo punto di vista, dico di far pace con il cervello in quanto qualche anno fa è stato invitato in municipio insieme ai presidenti delle altre locali società di calcio e in quella circostanza proposi a tutti loro di rinunciare al campanilismo, che purtroppo è fortemente radicato nel nostro territorio, e di unire sforzi e risorse in favore di un’unica squadra che rappresentasse calcisticamente l’intero territorio comunale. Nel caso, l’Amministrazione avrebbe realizzato un unico stadio presso il centro sportivo Le Mastrazze. Ebbene, in quella circostanza proprio Poce fu il primo a dissentire e a chiedere di realizzare il manto sintetico per tutti e tre i campi sportivi comunali. Oggi che realizziamo questo intervento, vorrebbe lo stadio alle Mastrazze. Noi siamo abituati a concretizzare le nostre scelte in favore dei cittadini e del territorio comunale, il chiacchiericcio frivolo e le polemiche strumentali le lasciamo a chi ha tempo solo per quelle>.

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS