Lazio – Covid: record vaccinazioni 18mila in un giorno, raggiunte 120 mila prenotazioni per la scuola | TG24.info
Aggiornato alle: 15:57 di 18 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Lazio – Covid: record vaccinazioni 18mila in un giorno, raggiunte 120 mila prenotazioni per la scuola

 ULTIME NOTIZIE
Lazio – Covid: record vaccinazioni 18mila in un giorno, raggiunte 120 mila prenotazioni per la scuola
04 Marzo
21:19 2021

 

 

Sono state raggiunte oggi le 120 mila prenotazioni per il personale scolastico e sono state effettuate attualmente 30 mila somministrazioni. Domenica prossima a mezzanotte verranno chiuse le prenotazioni e rimarrà attivo il numero dedicato per eventuali disdette o modifiche delle prenotazioni. Da parte del personale scolastico c’è stata un’adesione altissima.

In tutta la Regione Lazio da inizio campagna vaccinale sono state somministrate 490 mila dosi. Oggi record di somministrazioni, sono state superate le 18 mila vaccinazioni in un giorno. L’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato ha spiegato che è necessario che la campagna vaccinale proceda velocemente per classi di età. “Auspico che vengano progressivamente superate le grandi difficoltà interpretative lasciate dalle circolari del Ministero della Salute che tendono ad una eccessiva frammentazione e grandi spazi di interpretazione, che rischiano di rallentare la campagna vaccinale. Occorre una pianificazione semplice, comprensibile a tutti ed univoca sul territorio nazionale, anche per evitare l’italico vizio di trovare un canale prioritario. Nel Lazio stiamo correndo, dosi permettendo, ma va evitata la frammentazione. Dopo il personale sanitario, le RSA, gli over 80 e dopo la scuola, le Forze dell’Ordine, i soggetti vulnerabili e fragili per patologie, serve procedere, senza indugi, per classi di età. Noi domani partiremo con le prenotazioni per gli over 70 e lunedì per gli under 65 anni. In questa maniera ognuno può collocarsi in un quadro temporale di riferimento, considerando che a regime si possono fare nella nostra Regione 2 milioni di somministrazioni al mese”. È iniziata nel Lazio la campagna di vaccinazione anti Covid per i pazienti con Sla, sclerosi laterale amiotrofica, e i loro caregiver. Sono stati inseriti nel calendario delle vaccinazioni anti Covid per patologia. I soggetti estremamente vulnerabili, tra cui vi sono i malati di Sclerosi laterale amiotrofica, individuati dal Ministero della Salute, possono prenotare il proprio appuntamento. Sono calendarizzate da subito le vaccinazioni delle persone estremamente vulnerabili, individuate grazie alle società che le assistono al domicilio, attraverso il Medico di Medicina Generale e, da oggi, giovedì 4 marzo, con la prenotazione online. Sono stati inclusi nel percorso prioritario i caregiver dei soggetti in Assistenza Domiciliare Integrata, sottoposti a ventilazione meccanica assistita, che possono prenotare la vaccinazione attraverso il numero 06164161841 a partire dalle ore 7:30 di oggi. Dai medici di medicina generale sono state già prenotate e somministrate 8060 vaccinazioni. Nello specifico: 1968 nella ASL Roma 1, 1293 nella ASL Roma 5, 1194 nella ASL di Frosinone, 981 nella ASL Roma 2, 776 nella ASL Roma 3, 430 nella ASL Roma 6, 398 nella ASL Roma 4, 396 nella ASL di Viterbo, 341 nella ASL di Rieti, 283 nella ASL di Latina.

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS