Aggiornato alle: 19:29 di Giovedi 20 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola Liri – Consiglio Comunale di fuoco

 ULTIME NOTIZIE
Isola Liri – Consiglio Comunale di fuoco
23 Luglio
15:12 2015

 

 

 

Ieri giornata di fiamme per Isola Liri, dibattito incendiario nel Consiglio Comunale delle 19.00.

La minoranza ha presentato la sua proposta di annullamento della delibera  n. 65/2015, definita “lesiva del contribuente e del principio di uguaglianza” dalla Di Pucchio. L’atto in questione, che prevede che la somma per l’affrancazione debba essere pari al valore agricolo medio con detrazione delle  migliorie , sarebbe illegittimo per la minoranza consiliare perché mancherebbe un’ univoca definizione del concetto stesso di miglioria .  Per i quattro consiglieri di minoranza, il criterio equo per determinare la somma per affrancare sarebbe quello del reddito dominicale, oltretutto meno oneroso per i cittadini. Poco vaghe le accuse contro la maggioranza di voler fare cassa . “Tentativo maldestro e demagogo” tuona Angelo Caringi, che ne fa una questione di competenza. Per la maggioranza il Comune non ha il potere di affrancare ma solo quello di imporre i canoni: è la Regione Lazio che deve decidere in merito alla questione. Di tutt’altro parere Tomaselli, talmente basito da temere di essere su “Scherzi a parte”. Caldi gli animi degli abitanti della contrada la Selva, presenti numerosi nella sala consiliare . Il ritorno a casa non sarà stato dei migliori per i cittadini del posto, che se ne vanno vinti: respinta la proposta della minoranza e sconfitto il criterio del reddito dominicale.

Veronica Villa

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE