Aggiornato alle: 23:00 di Giovedi 20 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – Scuola “Baisi”: in arrivo 2,6 milioni di euro

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – Scuola “Baisi”: in arrivo 2,6 milioni di euro
17 Ottobre
11:02 2019

 

 

 

2 milioni e 600 mila euro per i lavori di messa in sicurezza e adeguamento sismico del plesso scolastico “Baisi”. Il Comune di Isola del Liri ha ottenuto un cospicuo finanziamento per l’importante istituto, da parte del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Con decreto direttoriale del Miur infatti, è stata approvata la graduatoria relativa agli interventi di edilizia scolastica nella quale è stato previsto il finanziamento di oltre 2 milioni di euro per i lavori di messa in sicurezza e adeguamento sismico dell’immobile di Isola Superiore.

“E’ questa un’altra importante notizia per le famiglie e i ragazzi di Isola del Liri – ha detto l’assessore Francesco Romano – Il finanziamento ci permetterà di intervenire sull’intero immobile adeguando così dal punto di vista sismico l’intero plesso scolastico. Alla conclusione dell’iter burocratico avranno il via i lavori, che pensiamo possano partire entro il 2020: gli uffici comunali, che ringraziamo, sono all’opera”.

“Una scelta decisiva quella dell’amministrazione comunale che ha permesso ad Isola del Liri di vedersi approvato e finanziato uno dei progetti a cui questa Amministrazione teneva maggiormente – ha spiegato il sindaco Massimiliano Quadrini –. La “scuola sicura”, come abbiamo detto più volte, è un aspetto a cui teniamo in modo particolare e ancora più forte era la nostra volontà di intervenire sulla scuola Baisi. Proprio questo plesso, molto grande, ha necessità di interventi importanti e gli alunni hanno il diritto di poter studiare in un ambiente ottimale rispetto ai loro bisogni. Dunque, la notizia dei 2,6 milioni di euro concessi per il miglioramento sismico, antincendio, opere di finitura compreso l’efficientamento energetico, ci rendono particolarmente felici e orgogliosi. Dimostrano la bontà del percorso portato avanti in questi anni dalla nostra amministrazione comunale e dai tecnici. Un percorso partito con le verifiche e poi continuato con la redazione del progetto e la partecipazione al bando e concluso con l’ottenimento del finanziamento”. (Fonte: comunicato stampa)

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE