Aggiornato alle: 00:05 di 25 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – Revocata l’ordinanza per il distacco dei contatori

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – Revocata l’ordinanza per il distacco dei contatori
08 Giugno
12:00 2019

 

 

 

 

La seduta di insediamento del consiglio comunale è scivolata senza particolari sussulti. Ma in città ci sono altre questioni che fanno discutere. Dopo l’invio delle cartelle con gli aumenti tariffari della TARI e gli avvisi di pagamento per i passi carrabili annualità.

2017/2018 emessi già da qualche settimana ma consegnati stranamente solo dopo lo svolgimento delle elezioni è arrivata la revoca della ordinanza emessa lo scorso 9 maggio dall’allora sindaco
Vincenzo Quadrini con la quale intimava ad Acea di astenersi dal sospendere le utenze morose del servizio idrico con motivazioni di tutela dell’igiene e del disagio economico e sociale. E’ di ieri infatti l’ordinanza di revoca, questa volta del sindaco figlio Massimiliano Quadrini, con la quale viene revocata la precedente ordinanza. Nell’ordinanza si legge, a giustificazione della revoca, del ricorso al Tar da parte di Acea stessa contro l’ordinanza sindacale e della necessità, vista “… la prevalente giurisprudenza formatasi in seno ai vari Tar territoriali che ha spesso accolto i ricorsi presentati dai gestori del servizio idrico…” e valutato “… di non dovere esporre il Comune ai costi di soccombenza in caso di probabile accoglimento del ricorso….”. L e motivazioni di tutela dell’igiene e del disagio economico e sociale dei cittadini passano da un giorno all’altro in secondo piano rispetto invece alle pretese del gestore idrico Acea. Un altro dato balza agli occhi dalla lettura dell’ordinanza di revoca della precedente ordinanza. Il ricorso presentato al Tar da parte del gestore idrico ACEA ATO 5 è stato notificato al protocollo dell’Ente in data 23 Maggi. Anche in questo caso si è aspettato lo svolgimento delle elezioni comunali .
V.V.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE