Aggiornato alle: 22:45 di Venerdi 18 Gennaio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – Passi carrabili, Quadrini insiste ma il caso finisce sul tavolo del Prefetto

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – Passi carrabili, Quadrini insiste ma il caso finisce sul tavolo del Prefetto
10 Ottobre
19:39 2018

 

 

 

 

 

 

<Sugli avvisi di pagamento per i passi carrabili 2013-2014-2015-2016 il sindaco Quadrini non intende fare un passo indietro>. Lo fanno sapere i consiglieri comunali di minoranza Angelo Caringi e Gianni Scala che spiegano: <Alla nostra richiesta di revoca degli avvisi supportati dal fatto che fino a tutto il 2016 vigeva una esenzione per le occupazioni di suolo pubblico con passi carrabili e che i c.d. passi a raso non erano comunque tassabili in maniera molto generica il sindaco Quadrini ci ha risposto che sono state rispettate le leggi ed i regolamenti anche se subito dopo dichiara che sono aperti “al confronto con i cittadini per chiarire, rettificare ed eventualmente emendare qualche caso dubbio”>.

Per Caringi e Scala: <In sostanza il sindaco Quadrini e il suo figliolo Massimiliano, prossimo candidato a sindaco, confermano la necessità di questa amministrazione di dovere fare cassa forse per pagare gli inutili incarichi di consulenza che stanno conferendo e la volontà quindi di voler tassare per gli anni 2013-2014-2015 e 2016 i passi carrabili nonostante che l’allora vigente regolamento prevedesse una esenzione e comunque la non tassabilità dei passi a raso>. I due consiglieri di minoranza segnalano: <Gli incredibili avvisi di pagamento che stanno arrivando quindi in via Fontana Pasquariello, in Via Crocelle, in via Fiore, in via Lungofibreno, in via Capone Bottiglione, solo per citare alcune stradine di periferia a loro modo di vedere dovranno essere pagati. Non avendo avuto specifica risposta dal Responsabile di Servizio circa gli specifici punti del regolamento allora vigente che a nostro modo di vedere renderebbe non applicabile il canone per quegli anni abbiamo rinnovato la richiesta allo stesso Responsabile e abbiamo altresì informato il Prefetto di Frosinone circa le modalità ed il contenuto della nota indirizzataci del Sindaco in risposta alla nostra richiesta di revoca>. Insomma Quadrini non fa… un passo carrabile indietro, bastona gli isolani, Caringi e Scala salgono sulle barricate. Gli altri tacciono.

V.V.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE