Aggiornato alle: 23:00 di Giovedi 20 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – I primi 40 anni dell’Acquario del Liri

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – I primi 40 anni dell’Acquario del Liri
10 Dicembre
20:15 2019

 

 

 

Era il 4 settembre del 1998 quando la Giunta municipale di Isola del Liri approvò il progetto esecutivo dell’Acquario del Liri da realizzare all’interno delle ex cartiere Boimond di via Borgo San Domenico.

Sarà il 2038 quando l’ente locale della Città delle cascate finirà di restituire alla Regione Lazio le somme erogate in eccesso. Saranno passati 40 anni e forse la “grandiosa” opera sarà stata ultimata e messa a disposizione dei cittadini e dei turisti. Il progetto esecutivo del 1998 prevedeva un investimento di 4 miliardi e 34mila lire. L’anno successivo, esattamente il 18 giugno, la Giunta integrò il progetto e i costi salirono a 5 miliardi e 125mila lire. Arriviamo al 2003 quando emerge che la Regione Lazio ha erogato al Comune di Isola del Liri ben 329mila e 238 euro in più. Questa ingente somma deve essere recuperata, ma le casse dell’ente locale sono vuote. Così nel 2018, come passa il tempo, viene chiesta ed accordata una rateizzazione. Il Comune di Isola del Liri restituirà alla Regione Lazio la somma in 40 rate semestrali da 10mila, 222 euro e 71 centesimi. L’ultima rata scadrà nel 2038, ben 40 anni dopo l’approvazione del progetto esecutivo. Per la verità quest’ultima rata sarà anche un po’ più bassa. 

V.V.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE