Aggiornato alle: 12:57 di Venerdi 23 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – I giovani dell’Associazione “Cogita” raccolgono fondi per famiglie in difficoltà

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – I giovani dell’Associazione “Cogita” raccolgono fondi per famiglie in difficoltà
14 Aprile
22:32 2020

 

 

 

L’iniziativa solidale lanciata su gofundme.com “SUPERIAMO L’ISOLAMENTO” procede con successo.

“Nessuno si salva da solo”. Noi, ragazze e i ragazzi dell’Associazione COGITA (“Consulta Giovanile per il Territorio e l’Ambiente”, C.F. 91031600603), abbiamo accolto e fatto nostro l’appello di Papa Francesco alla solidarietà, per non lasciare che nessuno rimanga indietro in questi giorni di isolamento e incertezza.
Le fasce più deboli della nostra comunità rischiano di rimanere ulteriormente isolate e le loro richieste di aiuto inascoltate; non tutti possono disporre degli stessi mezzi per continuare a condurre una vita dignitosa.

La nostra generazione sta già pensando all’Isola del Liri che verrà, in cui nessuno viene dimenticato; abbiamo dunque deciso di unire le nostre forze, raccogliendo fondi per sostenere le famiglie di Isola del Liri che in questi giorni versano in condizioni di grave difficoltà e provare ad accendere una luce di speranza nelle loro vite.

Sarebbe bello che allo sforzo di noi giovani isolani si unisse quello di chiunque voglia sentirsi parte di una piccola comunità dal cuore grande. Attraverso una donazione libera potrete aiutarci ad acquistare beni di prima necessità, come generi alimentari e prodotti per la cura della persona e della casa; tutto ciò che riusciremo ad acquistare tramite queste donazioni verrà interamente donato alla Caritas parrocchiale della nostra città.

Ad oggi (14 aprile, ndr), a due giorni dal lancio ufficiale, abbiamo raggiunto quota 715 euro. Una segnale di significativa generosità che ci auguriamo continui ad arrivare fino alla chiusura della campagna di raccolta; per donare è possibile farlo attraverso la piattaforma online www.gofundme.com/f/superiamo-isolamento (con un contributo minimo di 5 euro imposto dalla piattaforma).
Ripartiamo insieme, offriamo un aiuto. Basta poco. Grazie. (Fonte: comunicato stampa)

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS