Isola del Liri – Divario digitale, il Comune consegna pc e tablet all’Istituto Comprensivo e alla Biblioteca | TG24.info
Aggiornato alle: 18:03 di Mercoledi 27 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – Divario digitale, il Comune consegna pc e tablet all’Istituto Comprensivo e alla Biblioteca

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – Divario digitale, il Comune consegna pc e tablet all’Istituto Comprensivo e alla Biblioteca
30 Novembre
13:00 2020

 

 

Questa mattina il sindaco Massimiliano Quadrini unitamente alla consigliera comunale delegata alle Politiche Giovanili e alla Biblioteca comunale Anna Paola Faticoni hanno formalmente consegnato al Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Isola del Liri, la professoressa Gabriella Curato, sette tablet che saranno a disposizione degli studenti. La consigliera Faticoni ha poi voluto allestire una postazione fissa con un computer presso la Biblioteca Comunale Modesto Galante, oltre a tre tablet che saranno disponibili per gli utenti.

“Sette tablet sono destinati alla scuola e un computer fisso sarà a disposizione di tutti in biblioteca. Altri 3 tablet rimarranno a disposizione per coloro che frequentano la biblioteca – ha spiegato la consigliera Faticoni – Ritengo, questo, un progetto molto importante per gli studenti del nostro comune – ha detto Anna Paola Faticoni – L’intento è quello di arginare il fenomeno del divario digitale che purtroppo esiste nell’accesso alle opportunità educative e formative. E così stamattina insieme al sindaco che ringrazio unitamente alla dirigente scolastica e agli uffici comunali che hanno lavorato affinché questo gesto oggi divenisse realtà, ho consegnato personalmente sette tablet alla scuola e dotando altresì la biblioteca comunale di strumenti per la conoscenza”.
“Oggi – hanno sottolineato il sindaco Massimiliano Quadrini e la consigliera delegata all’istruzione Monica Mancini – la nostra città, la nostra scuola fa un ulteriore passo verso l’inclusione. La scuola di Isola del Liri è una scuola che non lascia indietro nessuno. Ringraziamo la dirigente scolastica, la professoressa Curato per la disponibilità ad accoglierci stamane a scuola. Ai nostri studenti, di ogni età, diciamo che con la cultura e con la scuola si cresce. Questo è un periodo particolarmente difficile per tutti voi studenti ma voi siete il futuro e avete il diritto-dovere di formarvi al meglio. Noi, come Istituzione più prossima ai cittadini, cerchiamo di mettere in campo ogni giorno azioni che agevolino questo vostro percorso. Oggi un piccolo sassolino che però siamo certi raccoglierete con entusiasmo”.

(fonte: Comunicato Stampa)

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS