Isola del Liri – Depuratore, Caringi chiede le dimissioni di Tomaselli | TG24.info
Aggiornato alle: 15:10 di Sabato 23 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – Depuratore, Caringi chiede le dimissioni di Tomaselli

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – Depuratore, Caringi chiede le dimissioni di Tomaselli
04 Febbraio
11:06 2021

 

 

 

Sul caso depuratore, il consigliere comunale e presidente del Comitato di Capitino, Gianpaolo Tomaselli, finisce nella bufera. L’ex vice sindaco Angela Mancini scrive: <Il sindaco Massimiliano Quadrini è stato chiaro: il sito individuato e la realizzazione del nuovo depuratore non sono mai stati in discussione. A questo punto due sono le considerazioni: o il consigliere e presidente del comitato di tutela dei residenti nelle vicinanze dell’area indicata (quelli che porto a protestare in piazza ed in Consiglio comunale) è stato preso in giro dal Sindaco oppure è lui che ha preso in giro i componenti del comitato>.

Per Angelo Caringi: <Due quindi sono le strade che Gianpaolo Tomaselli può seguire: o le dimissioni da Consigliere comunale per continuare la lotta ovvero le dimissioni da Presidente del Comitato e le scuse a tutti i componenti. Probabilmente ne seguirà una terza: continuare a fare finta di niente ed occuparsi della installazione di nuove fototrappole>. Su questa vicenda interviene pure Angela Mancini, anche lei ex vice sindaco. La Mancini, oltre a Tomaselli, pungola il consigliere Giorgio Trombetta: <Dai banchi della minoranza disse che era contrario all’opera e spiegò anche perchè. Adesso che dice?>.
VITO

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS