Aggiornato alle: 10:45 di 7 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Isola del Liri – Ampliamento cimitero, le perplessità di Caringi

 ULTIME NOTIZIE
Isola del Liri – Ampliamento cimitero, le perplessità di Caringi
08 Marzo
18:30 2019

 

 

 

<Destano perplessità le vicende nella quale sarebbe rimasta vittima la ditta di Tivoli, appaltatrice dell’ ampliamento del cimitero comunale di Ferentino>. A parlare è il consigliere comunale di minoranza Angelo Caringi: <La stessa ditta ha presentato un project financing per l’ampliamento del cimitero comunale ad Isola Liri. Project il cui iter fu esaminato ed approvato dal Consiglio comunale nella seduta del 22 luglio 2016>.

L’ex vice sindaco aggiunge: <Destò perplessità, successivamente, la decisione della giunta comunale di impugnare la dettagliata sentenza del Tar che accolse il ricorso dei proprietari dei terreni contro la decisione del consiglio comunale. Una vicenda quindi che ad oggi è costata alle casse comunali circa 40mila euro di spese legali e che, aldilà dell’esito del ricorso e alla luce degli ultimi eventi, mi auguro imponga una seria riflessione per il futuro>.

Fin qui le perplessità politiche del consigliere comunale Angelo Caringi. Per quanto ci riguarda precisiamo che relativamente ai lavori di ampliamento del cimitero isolano non c’è nessuna indagine in corso, nessun collegamento tra le due opere pubbliche. Insomma e sia ben chiaro, noi non ipotizziamo nulla di irregolare o di illegittimo. C’è una semplice coincidenza sul nome della ditta.

V.V.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE