IL PUNTO – Lazio, raggiunta quota 800 mila vaccinazioni anti Covid! Accordo per sperimentazione vaccino Sputnik | TG24.info
Aggiornato alle: 20:30 di Giovedi 6 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

IL PUNTO – Lazio, raggiunta quota 800 mila vaccinazioni anti Covid! Accordo per sperimentazione vaccino Sputnik

 ULTIME NOTIZIE
IL PUNTO – Lazio, raggiunta quota 800 mila vaccinazioni anti Covid! Accordo per sperimentazione vaccino Sputnik
21 Marzo
21:23 2021

 

 

Nella giornata di oggi la Regione Lazio ha raggiunto le 800 mila somministrazioni di dosi di vaccino anti Covid.

A comunicarlo è l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato: “Oggi è stata raggiunta la quota delle 800 mila somministrazioni di cui 300 mila a over 80. Sono aperte le prenotazioni per gli over 70. Avanti tutta”. Questa mattina è iniziata la vaccinazione ai cittadini non vedenti con codice C05., presso l’Istituto Spallanzani. In questa domenica 21 marzo sono state effettuate più di 17 mila vaccinazioni. Sono 237mila le persone che hanno ricevuto la seconda dose del vaccino. L’assessore D’Amato fa anche il punto sul vaccino AstraZeneca e le disdette di prenotazioni di questi giorni. “Fino ad ora abbiamo avuto solo qualche migliaio di disdette su oltre 200mila prenotazioni. Chi disdice va in coda, l’impatto delle disdette è molto basso. Noi facciamo gli slot di vaccino che sono disponibili, nessuno può essere obbligato a vaccinarsi, ma chi disdice va in coda e verrà vaccinato in seguito”. Con l’ok dell’Ema per la ripresa delle vaccinazioni con AstraZeneca, dopo lo stop forzato di lunedì scorso, è ripartita la campagna vaccinale anche negli studi di medicina generale. Il segretario provinciale della Fimmg Roma, Pier Luigi Bartoletti ha comunicato che per i medici di famiglia è previsto l’arrivo del doppio delle dosi preventivate, per recuperare il tempo perduto. “Se continuiamo ad essere riforniti delle giuste quantità, contiamo di arrivare ad almeno 300.000 dosi di vaccino al mese, riuscendo a vaccinare gli anziani ultraottentenni, i pazienti fragili e tutte le persone, indicate nel piano nazionale vaccini”. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti intanto ha annunciato che è stato raggiunto un accordo con l’Ospedale Spallanzani per la sperimentazione del vaccino russo Sputnik. Si tratta di “una sperimentazione in forma scientifica in attesa ovviamente di autorizzazione formale dell’Ema per quanto riguarda lo studio sulle varianti”.

Anna Ammanniti

 

 

 

 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS