Aggiornato alle: 17:04 di Giovedi 2 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Fumone – L’autoemoteca non arriva ma l’Avis non molla

 ULTIME NOTIZIE
Fumone – L’autoemoteca non arriva ma l’Avis non molla
29 Giugno
20:02 2020
La battagliera ed indomita Samanta Bellotti non ha dubbi né peli sulla lingua: “Avis Fumone non molla; neppure sotto il tiro delle avversità”.

Il racconto di quanto accaduto domenica 28 giugno “Ieri, 28 giugno 2020, la donazione in sede ha rischiato di essere annullata in quanto l’autoemoteca regionale non è affatto partita da Roma. Lo sconcertante episodio minacciava di vanificare il buon lavoro svolto dai volontari dell’Avis di Fumone, che aveva garantito la sentita presenza di venti donatori. L’Avis Comunale di Alatri, subito interpellata, ha dato disponibilità dei propri locali, salvando la raccolta. Il consiglio direttivo Avis Fumone ringrazia la vicinanza ed il sostegno dei donatori che nonostante questo spiacevole inconveniente sono riusciti a fare la raccolta sangue presso il punto di raccolta ad Alatri. Inoltre ringraziamo la vicinanza e disponibilità dimostrata dell’Avis avisina guidata da Vanda Cecchinelli. Si resta speranzosi che questo disservizio non si ripeta più”.

Jackal

 

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE