Frosinone – Screening oncologici, Magliocchetti chiede numeri sull’attività 2020 | TG24.info
Aggiornato alle: 13:05 di 19 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Screening oncologici, Magliocchetti chiede numeri sull’attività 2020

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Screening oncologici, Magliocchetti chiede numeri sull’attività 2020
30 Gennaio
13:15 2021

 

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo lettera di Danilo Magliocchetti, consigliere comunale di Frosinone e delegato per il Lazio al Consiglio Nazionale ANCI al direttore generale ASL di Frosinone dottoressa Pierpaola D’ALESSANDRO.

“Sono assolutamente consapevole che l’emergenza sanitaria Covid, peraltro gestita egregiamente, fino ad ora, a Frosinone e sull’intero territorio provinciale, con una corretta e funzionale gestione organizzativa e del personale, abbia assorbito, nel corso dei mesi trascorsi, molte delle attenzione e delle attività sanitarie.

Tuttavia, le attività di screening oncologici, per la loro evidente importanza, non possono in alcun modo essere sottovalutate o ridimensionate, sia nei volumi, che nella qualità dei servizi offerti.

A tal fine, il recente Rapporto “Osservatorio civico sul federalismo in sanità,” elaborato da Cittadinanzattiva, testimonia come l’effetto Covid, sugli screening oncologici, abbia colpito tutta Italia. In particolare nel Lazio, nello specifico sul colorettale, il rapporto registra nel corso del 2020 una riduzione dell’attività di screening, di oltre il 70% che, corrisponde circa, a 540 casi in meno diagnosticati di tumore.

Orbene, sia allo scopo di tenere sempre necessariamente alta l’attenzione sul delicato tema delle politiche anti tumorali, certamente patrimonio della sensibilità della intera ASL, sia per capire, quanta e quale incidenza, abbia eventualmente avuto, fino ad oggi, l’assistenza sanitaria per Covid, rispetto alle comuni attività di screening, con la presente, Le chiedo la disponibilità dei volumi di attività degli screening oncologici, effettuati nel corso del 2020 presso la locale ASL, per il TUMORE:

MAMMELLA- COLLO DELL’UTERO -COLON RETTO.

Con la specifica, sia del numero degli inviti, che della effettiva copertura test, con indicate entrambe le percentuali di copertura, rispetto allo standard richiesto.

Certo della Sua consueta attenzione e collaborazione, in attesa di ricevere quanto richiesto, invio cordiali saluti”.

 

  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS