Aggiornato alle: 22:00 di Sabato 30 Maggio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Scommesse illegali online, ricorso respinto

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Scommesse illegali online, ricorso respinto
22 Dicembre
09:02 2017

 

 

 

Scommesse illegali on line, i giudici del Tribunale del Riesame hanno respinto il ricorso presentato dagli avvocati Giampiero Vellucci ed Alessandro Loreto difensori di D.D.M. 47 anni, al momento detenuto in carcere e la moglie G. F. che ha ottenuto gli arresti domiciliari.

I fatti risalgono al novembre scorso, quando gli uomini della Guardia di Finanza hanno cominciato ad indagare su due coniugi siciliani da anni residenti a Ferentino, che avrebbero avuto contatti con la cosca mafiosa Santapaola-Ercolano.

Secondo quanto accertato dagli investigatori i due, attraverso l’utilizzo di titolari di imprese compiacenti ed attraverso l’intestazione fittizia a terze persone di società a responsabilità limitata, avrebbero gestito un business illegale nel settore della raccolta delle scommesse on line. Oltre a lui erano finiti nella lente della Direzione Distrettuale Antimafia anche P. G. B. difeso dallo studio Ripamonti che nei giorni scorsi è stato scarcerato perchè il tribunale del Riesame ha accolto il ricorso presentato dai suoi legali. Per altre due persone coinvolte sarebbe stato disposto invece l’obbligo di firma. Nel corso dell’operazione sono state sequestrate diverse agenzie di scommesse dislocate in tutto il territorio laziale.

Gli avvocati Vellucci e Loreto hanno già preannunciato che avverso la sentenza pronunciata dal tribunale del Riesame presenteranno ricorso in Cassazione .

Marina Mingarelli

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE