Frosinone – Scappa di casa con la sua bimba di 6 mesi, 28enne nei guai | TG24.info
Aggiornato alle: 11:10 di Venerdi 24 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Scappa di casa con la sua bimba di 6 mesi, 28enne nei guai

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Scappa di casa con la sua bimba di 6 mesi, 28enne nei guai
24 Dicembre
09:01 2017

 

 

 

 

Pugliese di 28 anni era scappato di casa con la sua bimba di appena sei mesi. Nei giorni scorsi il giudice ha disposto il suo rinvio a giudizio per sottrazione di minore.

La vicenda risale allo scorso anno quando la sua compagna, una studentessa universitaria di 27 anni originaria di Ceccano, aveva deciso di trasferirsi dalla madre a Sermoneta proprio per avere la possibilità di proseguire gli studi. Ma un giorno rientrando a casa giovane non aveva trovato più nessuno. La sua bambina e il padre erano scomparsi nel nulla. Disperata aveva fatto scattare la denuncia ai carabinieri.

Dopo tre giorni le era arrivata una telefonata dal compagno che le diceva di non cercare più la bambina perchè lui se l’era riportata in Puglia dalla sua famiglia. A quel punto la ragazza si era affidata all’avvocato Carlo Mariniello per poter ottenere l’affidamento esclusivo della sua piccina.

Nel frattempo la procura presso il tribunale dei minorenni aveva aperto un fascicolo. E le indagini portate avanti dagli investigatori portarono ad un’altra verità. Il ragazzo non si era mai trasferito in Puglia ma viveva con la madre ed una sorella in un appartamento della capitale. Erano le due donne ad occuparsi della piccina. Per un lungo periodo la ragazza aveva potuto vedere la figlioletta soltanto attraverso incontri protetti.

Ma nei giorni scorsi per la giovane mamma è arrivato il regalo di Natale più bello. Il giudice le ha affidato la piccina. Il 28enne invece è stato rinviato a giudizio con l’accusa di sottrazione di minore.

Mar.Ming.

 

 

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS