Aggiornato alle: 22:37 di Venerdi 4 Dicembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Riscopri la Ciociaria, a Palazzo Iacobucci la premiazione

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Riscopri la Ciociaria, a Palazzo Iacobucci la premiazione
12 Settembre
19:30 2020

 

 

 

 

Questa mattina, il Palazzo della Provincia ha accolto i tre vincitori del concorso fotografico “Riscopri la Ciociaria” ideato da Maria Lucia Belli

Un’emozione immensa per i talentuosi fotografi saliti sul podio. Sono stati premiati, rispettivamente per le tre categorie: Christian Musi per le bellezze ciociare con la foto ‘Arpino dopo il Temporale’, Matteo di Pasquasio per la categoria inquinamenti con la foto ‘Schiuma nel fiume Sacco’ Castro Dei Volsci, Cristiana Pietrantoni con la foto ‘Santuario della Madonna della Speranza’ Giuliano di Roma. Presenti anche gli esponenti delle diverse associazioni che hanno collaborato alla realizzazione del concorso: Fare Verde Giovani Frosinone, Gioventù Protagonista con il presidente Vittorio Venditti, Spina nel Fianco con Vincenza Petrocchi, Sora 2.0 Roberto Mollicone, Identità e Territorio, Francesco Raponi con la fondazione Francesco Raponi Onlus. Il presidente del Consiglio provinciale Daniele Maura si è complimentato con i vincitori. ‘Ringrazio l’ideatrice Maria Lucia Belli e tutte le associazioni –ha dichiarato Maura- mi auguro che questa sia una delle tante iniziative da cui prendere spunto per organizzarne in futuro altre, al fine di valorizzare il territorio e le eccellenze che ha la Ciociaria. Far ripartire le imprese è fondamentale come anche invogliare i giovani ad amare la propria terra e le proprie origini. Nella speranza di riuscire ad organizzare un percorso enogastronomico, spero anche di realizzare in contemporanea una mostra fotografica con tutte le foto partecipanti al concorso’. ‘Oltre a ringraziare il presidente Maura –ha dichiarato l’ideatrice del concorso, Maria Lucia Belli- ci tengo a complimentarmi con i partecipanti per la grande passione che hanno messo nello scattare foto cogliendo l’attimo perfetto. Si parla di bravura in questo caso ma anche di dedizione e amore per la propria terra. Abbiamo bisogno di valorizzare la nostra provincia, a cui il concorso è dedicato, e di rispettarla sempre. Complimenti ancora ai vincitori’.

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS