Aggiornato alle: 19:00 di Mercoledi 12 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Riqualificazione parco via Degli Etruschi, il plauso del Pd al progetto del Forum dei Giovani

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Riqualificazione parco via Degli Etruschi, il plauso del Pd al progetto del Forum dei Giovani
02 Luglio
12:00 2020

 

 

 

 

“L’approvazione della Giunta è un ulteriore passo in avanti verso la finalizzazione di un progetto ambizioso in cui abbiamo creduto fin dall’inizio. Grazie soprattutto al lavoro di tutte le ragazze e ragazzi iscritti al Forum dei Giovani di Frosinone. Nei prossimi giorni lavoreremo ancor più per un risultato positivo, da costruire necessariamente tutti insieme per la nostra Città.” Questo il commento dell’esponente dei Giovan i Dem frusinati Giulio Comegna, al quale si affianca Gianmarco Longiarù, iscritto ai GD e responsabile della commissione straordinaria sul progetto interna al Forum.

“ Dopo oltre due mesi di lavoro – dice Longiarù – su input dei Giovan i Democratici, siamo giunti quasi ad un traguardo importante per tutte e tutti, per il Forum dei Giovani senza il quale la nostra proposta non avrebbe acquisito una tale valenza e per la comunità. A partire da venerdì la commissione sarà di nuovo operativa al fine di definire uno schema definitivo da presentare in Regione secondo quanto stabilito dal bando”.

Il progetto sul parco di Via degli Etruschi nasce per venire incontro al bisogno di aggregazione ed alle necessità di rigenerazione proprie di alcune zone della città; e al contempo per sperimentare un approccio partecipativo dal basso affiancato da soggetti istituzionali e associativi che possa realmente coinvolgere giovani, residenti e cittadini nella pianificazione e gestione del bene pubblico, in tal senso, secondo Marco Tallini, Segretario del Circolo GD del capoluogo “ È un progetto meritevole di meritevole di attenzione, che è stato in grado di sviluppare una collaborazione tra giovani, soggetti associativi, organizzazioni politiche giovanili e territorio; senza dimenticare il fondamentale apporto dei tecnici e dirigenti comunali e la sensibilità concretamente dimostrata in questa circostanza dall’amministrazione comunale. Essere giunti a questo punto è già di per sé un risultato positivo per i giovani e la città, adesso tocca a tutti gli attori in campo proseguire il lavoro per arrivare ad un ancora più positivo completamento della proposta progettuale.”

SOCIAL
LE PIU' LETTE