Aggiornato alle: 09:30 di Martedi 1 Dicembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Omicidio Gloria Pompili, al via l’udienza preliminare

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Omicidio Gloria Pompili, al via l’udienza preliminare
31 Agosto
12:01 2018

 

 

 

 

Omicidio di Gloria Pompili, mercoledì prossimo, presso il Tribunale di Latina, si terrà l’udienza a carico di Loide Del Prete, cugina della ragazza, del compagno Saad Mohammed Elesh Salem e del marito Hady Saada Mohamed.

I primi due debbono rispondere di omicidio e di sfruttamento della prostituzione mentre il coniuge, che al momento del fatto non era presente, è stato accusato di maltrattamenti ed induzione alla prostituzione.

La giovane mamma ricordiamo era stata ritrovata cadavere sul ciglio della strada Monti Lepini in territorio di Prossedi. All’interno dell’auto alla cui guida si trovava il compagno della cugina, i due figlioletti di Gloria di 5 e 3 anni. Secondo gli elementi raccolti dagli investigatori, i bambini avrebbero assistito alla scena di violenza dove la madre veniva percossa con un bastone fino a spappolarle la milza ed a perforarle un polmone. Proprio il bambino più grande sarebbe stato il testimone chiave che aveva fatto scattare le manette per i due conviventi. La madre di Gloria non sa darsi pace per la fine assurda della figlia e spera che i suoi aguzzini possano restare a marcire in carcere per tutta la vita. Intanto i due figlioletti della sventurata ragazza, che al momento vivono in una casa famiglia a Roma, sono stati giudicati adottabili. L’avvocato Tony Ceccarelli rappresenterà i familiari di Gloria Pompili che si sono costituiti parte civile.

Mar. Ming.

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS