Frosinone – “Occhio alla strada”, la città ha risposto (video) | TG24.info
Aggiornato alle: 19:25 di Martedi 11 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – “Occhio alla strada”, la città ha risposto (video)

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – “Occhio alla strada”, la città ha risposto (video)
26 Ottobre
13:07 2015

 

 

 

Centinaia di bambini, ragazzi e adulti hanno fatto la fila per i test di guidasicura su auto, simulatore e percorso didattico. ACI Frosinone e Otovision incassano il successo della prima edizione dell’evento a tema l’educazione stradale.

otovision_gruppogoOltre le più rosee aspettative l’evento “Occhio alla strada” di ACI Frosinone e Otovision, complice anche il bel tempo e la coincidenza con l’arrivo della pedalata organizzata dall’associazione Frosinone Bella e Brutta a sostegno della sicurezza delle due ruote. Centinaia di persone, infatti, hanno riempito il piazzale adiacente il punto vendita Otovision sulla Monti Lepini nel capoluogo ciociaro, per la prima edizione di quello che potrebbe diventare un appuntamento fisso e crescere di anno in anno, stando almeno alle dichiarazioni a caldo degli organizzatori, entusiasti della risposta della città. test_guidasicura_otovisionI bambini con i genitori hanno potuto effettuare percorsi didattico-ludici di educazione stradale e hanno ricevuto gadget e premi vari; gli adulti hanno potuto sperimentare la simulazione della visione in stato di ebbrezza, grazie ad appositi occhiali che distorcono la vista come quando si è alzato il gomito; ragazzi e adolescenti hanno provato il Simulatore di guida elettronico in dotazione all’Autoscuola a marchio ACI-Ready2Go di Ceccano ed, infine, i patentati  hanno potuto mettersi alla prova con la guida su bagnato, l’evitamento di ostacoli su superfici scivolose e quant’altro, grazie agli istruttori dell’Autoscuola “Guida Sicura” ed al pilota proveniente dal Centro ACI di Vallelunga. Le autovetture per le prove sono otovision_acistate offerte dal Gruppo Go Automobili e l’evento era sponsorizzato anche dalla Sara Assicurazioni di Frosinone, compagnia ufficiale dell’ACI. A dare una valenza sociale ancor più profonda al tutto, il supporto dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada di Frosinone rappresentata da Franco Cocco, impegnato da ormai un decennio nella lotta alle stragi su strada, a seguito di un grave lutto che lo ha colpito proprio a seguito di un incidente stradale. Questa è già la terza collaborazione che il gruppo Otovision mette in campo con l’ACI di Frosinone, dopo il Trofeo nazionale ACI Golf a Fiuggi a luglio e la manifestazione di guida sicura Ready2Go a Ceccano a settembre scorso ed i risultati di questa sinergia si vedono. “Quando privato e pubblico convergono sugli stessi obiettivi– ha dichiarato Marcella Molella titolare di Otovision- i risultati si vedono. Questo evento non sarà l’unico e la collaborazione con le realtà pubbliche e private sul fronte della prevenzione andrà avanti”. “Siamo davvero soddisfatti– ha dichiarato, invece, occhio_allastradail Responsabile Comunicazione dell’AC Frosinone, Andrea Tagliaferri- perché la risposta della gente è stata intensa. Un grazie ad Otovision su tutti, ma anche agli altri partner che ci hanno supportato. L’ACI prosegue nella sua costante attività gratuita sul territorio ed è a disposizione per collaborazioni serie e motivate con le realtà pubbliche e private della provincia così come voluto fortemente dal consiglio direttivo, dal presidente Pagliuca e dalla direzione del dr. Del Prete”. Come accennato, ad arricchire la mattinata anche la conclusione della pedalata in favore delle piste ciclabili “che verranno”, organizzata dal tenace Luciano Bracaglia e dalla sua associazione Frosinone Bella e Brutta che ha lanciato un appello al Sindaco Ottaviani affinchè le migliaia di firme raccolte anni orsono e le continue pedalate organizzate in città non vadano sprecate e che presto si intervenga per dotare la città di piste ciclabili che raccordino tra di esse le stazioni del bike sharing ad oggi “morte” proprio a causa della mancanza di percorsi dedicati ai ciclisti.
La redazione

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS