Frosinone – Mortale sulla Casilina, spuntano due cartelli che limitano la velocità | TG24.info
Aggiornato alle: 19:45 di Lunedi 18 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Mortale sulla Casilina, spuntano due cartelli che limitano la velocità

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Mortale sulla Casilina, spuntano due cartelli che limitano la velocità
01 Dicembre
12:00 2020

 

 

 

 

Incidente mortale sulla Casilina Al via gli accertamenti tecnici. Nella giornata di ieri si sono recati sul posto dove ha perso la vita la piccola Asia Pizzutelli i consulenti tecnici della procura, quelli dell’avvocato Giampiero Vellucci che rappresenta l’imprenditore di 68 anni coinvolto nel tragico sinistro stradale e quello della baby-sitter che al momento dell’incidente si trovava a bordo della sua Peugeot con la piccola Asia se la sorellina minore.

Da informazioni raccolte sembra che proprio in questi giorni siano stati installati due cartelli di limitazione della velocità. Uno riguarda l’obbligo di non superare i 30 km orari nei pressi dell’incrocio e l’altro posizionato nel tratto dove da Ferentino il traffico veicolare si dirige verso Anagni di 50 km orari. Gli investigatori stanno cercando di capire se sotto il profilo civilistico possa ravvisarsi anche la responsabilità dell’ente che gestisce quella strada per non aver segnalato in precedenza di limitare la velocità proprio nel tratto di strada che porta alla località Ponte Grande a Ferentino dove si é consumata la tragedia. Intanto nei prossimi giorni alla presenza del suo difensore Giampiero Vellucci verrà interrogato dal magistrato inquirente l’imprenditore di 68 anni che si trovava a bordo di una Mercedes che si è andata a scontrare con l’utilitaria condotta dalla baby-sitter. Quest’ultima insieme all’imprenditore sono indagati per omicidio stradale.

Mar Ming.

(foto: repertorio)

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS