Frosinone – Grande freddo, il parere dell’esperto e consigli utili | TG24.info
Aggiornato alle: 20:30 di Giovedi 6 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Grande freddo, il parere dell’esperto e consigli utili

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Grande freddo, il parere dell’esperto e consigli utili
05 Gennaio
14:45 2017

 

 

 

Un fine settimana caratterizzato da forti raffiche di vento che arriveranno a viaggiare anche a settanta/ottanta chilometri orari. Queste le informazioni ricevute dal servizio metereologico di Frosinone. La protezione Civile ha invitato tutti i cittadini alla massima prudenza sulle strade.

Arriva il grande freddo su tutta la provincia ciociara. “Questo sarà un fine settimana caratterizzato da forti raffiche di vento che viaggeranno sui 70/80 chilometri orari“. E’ quanto ha dichiarato il dott. Mauro Cruciani del servizio metereologico di Frosinone.

Quindi non solo freddo e gelo ma anche la presenza di “Eolo” che farà crollare di botto le temperature. Nei prossimi giorni sono previsti anche meno 12 gradi a 1300 metri di altezza. E con la neve come la mettiamo? “Nel capoluogo ciociaro – ha continuato il metereologo – si potranno avere sporadici fiocchi di neve dovuti esclusivamente all’assenza di pioggia. Consistenti manti nevosi invece nella valle di Comino, nel sorano e in parte del cassinate”. Abbondanti precipitazioni sono previste nella fascia pedemontana.

Saranno dunque tre giorni all’insegna del maltempo. Già da stasera è previsto un forte abbassamento della temperatura. Per vedere risalire il barometro bisognerà aspettare il prossimo lunedì. Ma si tratterà sempre di temperature sotto la media stagionale.

Dalla Protezione civile arrivano i consigli utili per tutti i cittadini che in questi giorni si troveranno ad affrontare freddo e gelo: guidare con prudenza a causa di possibili lastre di ghiaccio, coprire con attenzione contatori, valvole e tubazioni esterne con gomma piuma, lana di vetro, coperte o altri materiali isolanti; quando le tubazioni sono congelate provare a sciogliere il ghiaccio scaldandole con l’asciugacapelli. E poi lasciare sempre un filo di acqua aperta dai rubinetti e tenere accesi i termosifoni a temperature minime anche di notte.

Marina Mingarelli

Foto dal web

 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS