Aggiornato alle: 21:40 di Lunedi 10 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Festival “L’incanto della T.E.R.R.A.” protagonisti i ragazzi delle scuole della provincia

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Festival “L’incanto della T.E.R.R.A.” protagonisti i ragazzi delle scuole della provincia
14 Ottobre
17:02 2019

 

 

 

 

Il Festival “L’incanto della T.E.R.R.A.” si è svolto in data 10 e 11 ottobre a Cittadella Cielo di Nuovi Orizzonti. A fare da cornice i tanti sorrisi dei ragazzi coinvolti, provenienti dalle scuole medie e superiori di vari istituti di Frosinone e provincia. La mattinata del 10 Ottobre li ha visti coinvolti nei workshop dedicati alle arti e mestieri, mentre gli adulti erano coinvolti nella Conferenza “Comunità educante e alleanze educative” .

Il pomeriggio spazio alle tradizionali musiche popolari della nostra terra: la Ciociaria. Altri istituti si sono recati in Cittadella Cielo con strumenti e vestiti tipici ciociari, esibendosi con esibizioni teatrali e musicali. A fare da contorno l’intrattenimento del gruppo di musica popolare HerniCantus, premiato per l’impegno di recupero delle tradizioni Ciociare.

Il giorno 11 ottobre è il giorno per celebrare la chiusura del Progetto “Punta In Alto!” dedicato alla prevenzione e contrasto del gioco d’azzardo. Un progetto che ha coinvolto 10 regioni d’Italia, di queste regioni, alcune hanno partecipato all’evento di Cittadella Cielo Nuovi Orizzonti: Pilla di Campobasso, Galvani di Giugliano in Campania, Duca di Buonvicino di Napoli, il Sulpicio di Veroli, il Baronio di Sora e il Volta di Frosinone. La mattinata è stata occupata dalla conferenza: “A scuola di emozioni” nella quale si è dato risalto al tema della didattica delle emozioni del prof. Alessandro Ricci dell’Università Salesiana, e un resoconto dei dati raccolti in questo anno dalla Prof.ssa Treglia dell’Università di Cassino. I ragazzi e i docenti delle scuole ospiti, erano coinvolti nella sala polifunzionale di Cittadella Cielo, dove hanno portato la loro testimonianza di Progetto.

Pomeriggio spazio alla visione del film “Una nobile causa” con la testimonianza di Giorgio Careccia attore protagonista e di Diego Floris: entrambi operatori del progetto a Campobasso. Due momenti di formazione dedicati a educatori, docenti e genitori, concludono la giornata dell’11: “Intelligenza emotiva e didattica delle emozioni” tenuto dalla Prof.ssa E. Treglia e “La sfida di educare nell’era digitale” con il Prof. A. Ricci.  (Fonte: comunicato stampa)

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE