Aggiornato alle: 14:30 di Mercoledi 20 Marzo 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Ennesima aggressione in carcere

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Ennesima aggressione in carcere
11 Novembre
16:29 2018

 

 

 

 

 

 

Anche oggi un’altra aggressione, questa volta avvenuta nel carcere di Frosinone – fanno sapere dalla CISL FNS.

Un detenuto marocchino ha cercato di allontanarsi dall’infermeria, aggredendo e spintonando due unità di Polizia penitenziaria, rimasti contusi. Purtroppo questo episodio si aggiunge alle altre due aggressioni avvenute nel carcere di Velletri solo due giorni fa.

Il 15 novembre la FNS CISL scenderà in piazza presso il Parlamento anche per il personale di polizia penitenziaria Affinché si salvaguardi l’incolumità durante il servizio. Occorre una nuova legge delega con finanziamenti che consentano un organico riordino delle carriere che dia risposte in particolare alla carriera degli Agenti ed Assistenti ed a quella dei Sovrintendenti e che valorizzi il lavoro della Polizia Penitenziaria e ne salvaguardi l’incolumità durante il servizio.

Attualmente il sovraffollamento è di 1.222 detenuti considerato che n. 6.492 risultano essere i detenuti reclusi nei 14 Istituti del Lazio, dato 31 ottobre 2018, rispetto ad una capienza regolamentare di detenuti prevista di n. 5.270.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE