Aggiornato alle: 04:00 di Giovedi 24 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Bimba sfregiata al volto al parco giochi, in tre a giudizio

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Bimba sfregiata al volto al parco giochi, in tre a giudizio
10 Agosto
10:45 2020

 

 

 

Bimba sfregiata al volto mentre giocava con lo scivolo al parco della villa comunale a Frosinone, tre persone rinviate a giudizio.

Si tratta del dirigente del settore dei lavori pubblici del Comune di Frosinone che si occupa della pianificazione degli interventi di manutenzione quali giardini e aree attrezzate, dell’Istruttore direttivo tecnico responsabile della manutenzione ed il responsabile del servizio di custodia della villa comunale. Tutti e tre sono accusati di negligenza ed imprudenza per quanto disposto per evitare problemi di sicurezza nella struttura di gioco del parco pubblico.

La vicenda risale al giugno del 2017 quando una ragazzina di 5 anni mentre stava giocando sullo scivolo si è ferita al volto con un bullone che presentava la copertura lacerata e tagliente. Trasportata presso il pronto soccorso di Frosinone i medici le avevano praticato 7 punti di sutura in quanto aveva riportato una ferita tra la mandibola e il collo. A seguito di tali fatti la madre aveva presentato denuncia tramite avvocato Maurizio Muffato. La procura a quel punto ha aperto un’inchiesta che si è conclusa nei giorni scorsi con un decreto di citazione diretta a giudizio per i tre dirigenti del Comune. L’udienza è stata fissata per il prossimo 17 novembre. Nel collegio difensivo gli avvocati Rosario Grieco , Marilena Colagiacomo e Maria Minotti.

Mar. Ming.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS