Aggiornato alle: 23:01 di Lunedi 19 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Bimba morta in circostanze misteriose, oggi l’autopsia

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Bimba morta in circostanze misteriose, oggi l’autopsia
30 Settembre
10:33 2020

 

 

 

 

 

Verrà effettuato questa mattina presso l’istituto di medicina legale dell’università La Cattolica di Roma l’autopsia sulla salma della piccola Nicole, la bimba deceduta il 17 dicembre scorso presso il Policlinico Umberto Primo di Roma dopo 14 giorni dalla nascita.

I genitori della piccola sospettando un caso di malasanità hanno presentato tramite i loro legali Fabrizio Faustini Riccardo Masecchia una denuncia querela. Secondo la coppia qualcosa non avrebbe funzionato alla nascita come dovuto. Quando la donna, 36 anni alla sua prima gravidanza si è recata presso l’ospedale di Frosinone a causa di una emorragia in atto, i medici del nosocomio frusinate avevano deciso di praticarle un cesareo. La piccina non appena è venuta al mondo presentava grossi problemi respiratori. Da informazioni raccolte sembra che sia stata colpita da almeno quattro infarti. Da qui la decisione di trasferirla presso il Policlinico Umberto Primo di Roma dove è poi spirata. Quando la mamma è stata dimessa si é recata subito nel nosocomio romano per avere notizie della figlioletta. I medici capitolini le avevano detto che negli organi della bimba sarebbe stata rinvenuta una copiosa quantità di sangue materno che la piccina aveva ingerito. Sarà l’esame autoptico adesso a dissipare ogni dubbio circa l’eventuale responsabilità dell’equipe che ha seguito la donna nel parto.

Mar.Ming.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS