Frosinone – Arresto illegale, due poliziotti ciociari rinviati a giudizio | TG24.info
Aggiornato alle: 09:55 di Martedi 27 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Arresto illegale, due poliziotti ciociari rinviati a giudizio

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Arresto illegale, due poliziotti ciociari rinviati a giudizio
31 Ottobre
10:35 2019

 

 

 

 

 

Due poliziotti ciociari in servizio a Roma sono stati  rinviati a giudizio per arresto illegale.

É  questa l’accusa per la quale il giudice per le udienze preliminari ha deciso di trascinarli alla sbarra. La  vicenda risale alla fine del 2015 quando un privato cittadino aveva chiesto il loro intervento perché un turista stava imbrattando i muri di un edificio a Piazza Navona nella capitale. Intervenuti sul posto i due poliziotti avevano chiesto all’uomo che aveva segnalato tale comportamento di inciviltà, di fornire le proprie generalità. Ma quest’ultimo indignato da quella richiesta si era rifiutato. Non era lui quello che avrebbero dovuto controllare ma il turista maleducato. A seguito di una accesa discussione l’uomo era stato arrestato per il reato di resistenza. Secondo quanto dichiarato dall’uomo sarebbe stato ammanettato e sbattuto per terra. Non appena era stato scarcerato aveva subito presentato denuncia nei confronti dei due agenti di polizia. Nei giorni scorsi a conclusione della dell’udienza preliminare sono stati rinviati a giudizio per il reato di arresto illegale. Nel collegio difensivo l’avvocato Christian alviani del foro di Frosinone e l’avvocato Ilaria Angelini del foro di Roma.

Mar.Ming

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS