Frosinone – Arrestato per aver rapito il figlio ma il ragazzo difende il padre | TG24.info
Aggiornato alle: 23:01 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Arrestato per aver rapito il figlio ma il ragazzo difende il padre

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Arrestato per aver rapito il figlio ma il ragazzo difende il padre
28 Dicembre
12:15 2020

 

 

 

Nel 2011 M.F. un operaio di 53 anni residente a Frosinone rapì il figlio davanti alla scuola quando aveva soltanto 6 anni.

Da quel momento di lui si persero le tracce. Nei giorni scorsi però a seguito di un mandato di arresto europeo l’uomo è stato arrestato dagli agenti di polizia di Lille in Francia.

A giorni è atteso il suo rientro in Italia. Il figlio oggi sedicenne che si trova ancora in Francia e che viene seguito dai servizi sociali, continua a difendere a spada tratta il genitore sostenendo che il padre non gli aveva mai fatto mancare nulla e che oltre a dargli una buona educazione lo aveva sempre seguito negli studi . Il ragazzino dunque non sarebbe intenzionato a voler ritornare con la madre. Per quanto riguarda la posizione del frusinate che a giorni dovrebbe rientrare in Italia l’avvocato difensore Tony Ceccarelli punterà a dimostrare che il suo cliente non si era mai nascosto.

Ad avvalorare quanto sostenuto il fatto che avesse mantenuto la stessa utenza telefonica che aveva in Italia. Tant’è che il figlio poteva contattare la madre tramite questo numero. Da aggiungere poi che non ha mai cambiato identità e che sia in Venezuela che in Spagna ed in Francia dove risiedeva ultimamente, ha sempre lavorato onestamente per mantenere lui ed il suo ragazzo . Intanto l’avvocato Ceccarelli ha già presentato ricorso avverso la condanna a tre anni di reclusione pronunciata dai giudici del tribunale di Frosinone che avevano condannato M. F. a 3 anni di reclusione per sottrazione di minori. Adesso si attende il processo in corte d’Appello.

Mar. Ming.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS