Frosinone – Arrestato dai carabinieri per rapina ed evasione dai domiciliari | TG24.info
Aggiornato alle: 20:30 di Giovedi 6 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Arrestato dai carabinieri per rapina ed evasione dai domiciliari

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Arrestato dai carabinieri per rapina ed evasione dai domiciliari
21 Agosto
17:35 2019

 

 

 

Soltanto il 13 agosto scorso era stato arrestato per rapina. Ieri è stato arrestato nuovamente per aver cercato di mettere a segno un colpo in un esercizio pubblico di Frosinone.

Si tratta di S.P. un trentenne pluripregiudicato del capoluogo ciociaro. Ieri mattina, in Frosinone, personale dipendente del locale Comando Compagnia Carabinieri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato a prevenire la commissione dei reati in genere, lo ha tratto in arresto. L’uomo era già gravato da vicende penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di detenzione di sostanze stupefacenti.

Ieri mattina i militari sono intervenuti a seguito di una rapina consumata ai danni di un commerciante del capoluogo. A seguito della conseguente attività info-investigativa, i carabinieri hanno raccolto inconfutabili indizi di colpevolezza nei confronti del trentenne frusinate quale autore della rapina commessa. Per la cronaca va detto che il trentenne si trovava agli arresti domiciliari. Quindi deve rispondere non soltanto di rapina ma anche di evasione. L’uomo che dopo il colpo era riuscito a nascondersi in viale Mazzini è stato rintracciato ed ammanettato dai militari. Espletate le formalità di rito, l’uomo, così come disposto dalla competente autorità giudiziaria è stato tradotto presso la casa Circondariale di Frosinone. Nella giornata di domani si terrà la convalida dell’arresto. Sarà difeso dall’avvocato Luigi Tozzi del foro di Frosinone.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS