Frosinone – Aggredite perché il cane dei vicini aveva fatto i bisogni davanti al loro portone | TG24.info
Aggiornato alle: 00:03 di Martedi 15 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Frosinone – Aggredite perché il cane dei vicini aveva fatto i bisogni davanti al loro portone

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – Aggredite perché il cane dei vicini aveva fatto i bisogni davanti al loro portone
11 Giugno
19:00 2021

 

 

Spedizione punitiva nei confronti di due sorelle di colore residenti a Frosinone che si erano andate a lamentare con i vicini perché il loro chihuahua aveva fatto i bisogni davanti al portone di casa.

I fatti risalgono all’estaste del 2014 quando i dirimpettai prima le hanno insultate (una delle vittime sarebbe stata etichettata come “sporca negra”) e poi addirittura hanno fatto irruzione nell’appartamento sfondando il portone. Una delle due donne sarebbe stata addirittura picchiata con un paletto di ferro.

Tra gli aggressori anche il padre di Michel Fortuna il ragazzo coinvolto nel processo per la morte di Emanuele Morganti. Al momento sono tre le persone per le quali il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio. Nel collegio difensivo gli avvocati Andrea Dini e Marco Maietta. (Foto di repertorio)

Mar. Ming

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS