Fontana Liri – Rissa nonostante l’obbligo di presentazione alla P.G.: 30enne arrestato in provincia di Bolzano | TG24.info
Aggiornato alle: 16:30 di Venerdi 30 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Fontana Liri – Rissa nonostante l’obbligo di presentazione alla P.G.: 30enne arrestato in provincia di Bolzano

 ULTIME NOTIZIE
Fontana Liri – Rissa nonostante l’obbligo di presentazione alla P.G.: 30enne arrestato in provincia di Bolzano
21 Luglio
14:06 2021

 

 

 

Era sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per un reato commesso lo scorso 3 maggio. Lo scorso 26 giugno, però, mentre si trovava in un bar sito nel Comune di Arce, si era reso protagonista di una lite furiosa con un altro connazionale, verosimilmente a seguito degli effetti causati dell’abuso di sostanze alcoliche. Per questo motivo sono scattate le manette per un 30enne di nazionalità albanese residente a Fontana Liri. L’uomo è stato bloccato nella giornata di ieri a Naz/Sciaves (BZ).

Come ricostruito dai carabinieri, per il 30enne, già noto anche per altri reati contro la persona, è scattato l’aggravamento della misura a cui era sottoposto. Lo scorso 3 maggio, infatti, l’uomo fu arrestato dai Carabinieri di Pontecorvo per il reato di resistenza, violenza e minacce a P.U. In seguito a quell’episodio scattò l’obbligo di presentazione presso la Stazione di Arce. In seguito poi alla lite dello scorso 26 giugno e alle mancanze in relazione all’obbligo di presentazione, il personale del Comando Stazione di Arce ha richiesto l’aggravamento della misura che ha portato all’emissione dell’ordinanza di carcerazione eseguita dai militari della Stazione in provincia di Bolzano, zona nella quale il 30enne si era da poco trasferito.

CAP

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS