FOCUS – Notte prima degli esami, tutto pronto per la Maturità 2021 | TG24.info
Aggiornato alle: 09:35 di Martedi 27 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

FOCUS – Notte prima degli esami, tutto pronto per la Maturità 2021

 ULTIME NOTIZIE
FOCUS – Notte prima degli esami, tutto pronto per la Maturità 2021
15 Giugno
22:29 2021

 

 

 

 

E’ arrivato il momento tanto atteso, domani si svolgerà l’esame più importante della vita scolastica, anche quest’anno sarà in funzione delle norme anti Covid, quindi niente prove scritte tradizionali. Una sorta di maxi orale che partirà dalla discussione di un elaborato, il cui argomento è stato assegnato alle studentesse e agli studenti dal Consiglio di classe entro lo scorso 30 aprile. Tra le novità rispetto al 2020 c’è il ritorno dell’ammissione all’esame e il Curriculum dello studente.

Notte prima degli esami per oltre 540 mila studenti che domani mattina si troveranno ad affrontare l’ultimo ostacolo del percorso scolastico. È arrivato finalmente il giorno degli esami di maturità. I maturandi come l’anno scorso saranno impegnati solo nella prova orale a causa della pandemia. Il ministro della Pubblica Istruzione, Patrizio Bianchi ci tiene però a ribadire che non si tratterà di una maturità ridotta. “E’ un esame dove c’è una prova scritta che è quella di un elaborato, non è una prova scritta tradizionale, abbiamo scelto la via delle attività didattiche avanzate, cioè concordo un tema con i miei docenti, un tema che permetta di esplorare anche tutto ciò che hai appreso ed acquisito nel tuo percorso scolastico”.

Le commissioni d’esame saranno composte da 6 docenti interni più un presidente esterno. Gli studenti hanno sviluppato l’argomento assegnato a fine aprile, sulla base del percorso svolto e delle discipline caratterizzanti l’indirizzo di studi. Dopo la discussione dell’elaborato, il colloquio che durerà circa 60 minuti proseguirà con la discussione di un testo già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di Lingua e Letteratura Italiana. Ci sarà spazio anche per l’esposizione dell’esperienza svolta nei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento. Il credito scolastico sarà attribuito fino a un massimo di 60 punti, di cui fino a 18 per la classe terza, fino a 20 per la classe quarta e fino a 22 per la classe quinta. Con l’orale verranno assegnati fino a 40 punti. La valutazione finale sarà espressa in centesimi e sarà possibile ottenere la lode.

Durante i colloqui si terrà conto delle informazioni contenute nel curriculum dello studente. Oltre al percorso scolastico possono essere comprese le attività effettuate per esempio nello sport, nel volontariato e nelle attività culturali. Nel curriculum possono essere inserite certificazioni linguistiche, attività extrascolastiche e qualsiasi altro documento ritenuto utile. Al termine dell’esame, il curriculum sarà allegato al diploma e messo a disposizione degli studenti all’interno della piattaforma.

Anna Ammanniti

 

 

 

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS