FOCUS – I tifosi festeggiano, legittima l’ira di ristoratori e baristi | TG24.info
Aggiornato alle: 20:30 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

FOCUS – I tifosi festeggiano, legittima l’ira di ristoratori e baristi

 ULTIME NOTIZIE
FOCUS – I tifosi festeggiano, legittima l’ira di ristoratori e baristi
03 Maggio
19:40 2021

 

 

Le immagini di Piazza Duomo gremita di tifosi nerazzurri che festeggiano lo scudetto continuano a rimbalzare sui social.

Inevitabile l’amarezza di quanti, in particolar modo ristoratori e baristi ma anche titolari di palestre, sale da ballo, luoghi di intrattenimento, da oltre un anno sono “schiacciati” dalle disposizioni antiCovid: chiusure, coprifuoco, servizio all’aperto, distanziamento sociale, stanno mettendo in ginocchio le diverse categorie, pilastri dell’economia nazionale. E dopo mesi di sacrifici, quando ancora altri se ne dovranno fare, in attesa che la curva epidemiologica fletta ed i reparti di Terapia Intensiva si svuotino, le immagini di ieri sono un duro colpo per la pazienza di esercenti commercianti, imprenditori, cittadini, uno sfottò al senso civico, un’amara delusione, una beffa in barba alle regole. Legittima la rabbia se si pensa che è vietato prendere un caffè al banco. Una “beffa” che poteva essere evitata se si fossero disposte opportune misure per contrastare ciò che già era nell’aria.

All’indignazione seguono i dubbi: quanto valore hanno i controlli disposti nel weekend sul territorio nazionale da Prefetture e Questure di ogni rispettivo comprensorio? quanto valore ha il lavoro dei Tutori dell’Ordine che nel fine settimana hanno prestato servizio per garantire la prevenzione e la sicurezza della salute pubblica? quanto valore hanno le multe effettuate, soprattutto nella giornata di ieri, ai trasgressori “occasionali”? (Foto dal web)
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS