FOCUS – È attiva la piattaforma per scaricare il certificato di vaccinazione, negatività o guarigione | TG24.info
Aggiornato alle: 15:21 di Venerdi 30 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

FOCUS – È attiva la piattaforma per scaricare il certificato di vaccinazione, negatività o guarigione

 ULTIME NOTIZIE
FOCUS – È attiva la piattaforma per scaricare il certificato di vaccinazione, negatività o guarigione
18 Giugno
22:21 2021
Da oggi tutti coloro che completano il percorso vaccinale riceveranno un SMS con le indicazioni per scaricare l’attestato vaccinale attraverso la piattaforma Escape. Oltre all’utilizzo di Spid si può quindi utilizzare una nuova modalità aggiuntiva per scaricare il certificato dal Fascicolo Sanitario elettronico.

Per rendere più semplice l’accesso a eventi e strutture in Italia arriva la Certificazione verde COVID-19. Presto faciliterà anche gli spostamenti in Europa. La Certificazione Verde Covid 19 è un attestato in formato digitale e stampabile, emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità. La Certificazione verde COVID-19 potrà essere richiesta per partecipare a eventi pubblici, per accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”. Dal 1° luglio la Certificazione verde COVID-19 sarà valida come EU digital COVID certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.

Come funziona la Certificazione verde COVID-19? La persona che è stata vaccinata contro il COVID-19 o ha ottenuto un risultato negativo al test molecolare/antigenico o è guarita da COVID-19 può ottenere la Certificazione verde COVID-19. L’emissione della Certificazione viene notificata via posta elettronica o SMS. E da quel momento puoi scaricarla accedendo alle piattaforme digitali dedicate. Riceverai l’email da “Ministero della Salute” (noreply.digitalcovidcertificate@sogei.it) o il messaggio SMS da “Min Salute”. L’autenticità e validità della certificazione sono verificate attraverso APP nazionali. I dati personali del titolare della certificazione non vengono registrati dalla APP a tutela della privacy.

Chi non dispone di strumenti digitali potrà rivolgersi al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta o in farmacia per il recupero della propria Certificazione verde COVID-19. Per un periodo transitorio le documentazioni attestanti l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dall’infezione o l’esito negativo di un test molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore antecedenti avranno la stessa validità della Certificazione verde COVID-19

Come si ottiene il green pass? Si accede al sito dedicato del Governo ( https://www.dgc.gov.it/web/ ), dopo essersi identificati con le credenziali Spid o con la Cie o con la propria tessera sanitaria. Se non si è effettuato il vaccino, sarà necessario inserire anche i codici univoci ricevuti con il certificato di guarigione da Covid-19 o a seguito di un tampone molecolare o antigenico. Le informazioni relative alla vaccinazione saranno invece comunicate in automatico dalle strutture sanitarie locali. In alternativa, si può ottenere il green pass tramite il Fascicolo sanitario elettronico, con le modalità previste dalle diverse regioni. La certificazione può essere rilasciata tramite l’app Immuni per il tracciamento dei contagi e con l’app IO In questo caso sarà presente una apposita sezione denominata Eu digital Covid certificate visibile nella schermata iniziale dell’applicazione. Per accedere al documento basterà inserire il numero e la data di scadenza della tessera sanitaria. Tutte le certificazioni associate alle vaccinazioni effettuate saranno rese disponibili entro il 28 giugno.

Anna Ammanniti

 

 

 

 

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS