Fiuggi – Minaccia la moglie di morte, giudizio immediato per un disoccupato | TG24.info
Aggiornato alle: 13:32 di Martedi 26 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Fiuggi – Minaccia la moglie di morte, giudizio immediato per un disoccupato

 ULTIME NOTIZIE
Fiuggi – Minaccia la moglie di morte, giudizio immediato per un disoccupato
06 Novembre
14:00 2020
Minaccia di morte la moglie e trasgredisce il divieto di avvicinamento ai figli, decreto di giudizio immediato per un disoccupato di 38 anni di Fiuggi.

La vicenda ha iniziato quando l’uomo scopre che la moglie si era innamorata del fratello. Da quel momento il 38enne aveva cominciato a perseguitare la coniuge generando nei figli minorenni un perdurabile stato di ansia. A seguito di quell’atteggiamento dell’ex la moglie aveva fatto scattare la denuncia. Il tribunale dei minorenni aveva disposto il divieto di avvicinamento ai figli. Ma l’uomo avrebbe violato tale disposizione in quanto aveva cercato di avere contatti con i bambini. A questo da aggiungere che avrebbe minacciato la moglie dicendole che se l’avesse incontrata da sola l’avrebbe fatta a pezzi, . Alla luce degli elementi raccolti dalla procura il magistrato inquirente ha deciso di trascinare l’uomo alla sbarra con decreto di citazione diretta a giudizio . L’imputato dovrà comparire davanti al tribunale monocratico il prossimo 22 febbraio. Il disoccupato sarà rappresentato dall’avvocato Antonio Ceccani.

Mar. Ming.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS