Ferentino – Viaggio digitale fra i monumenti con riproduzione in 3D del teatro e mercato romano | TG24.info
Aggiornato alle: 10:28 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Viaggio digitale fra i monumenti con riproduzione in 3D del teatro e mercato romano

 ULTIME NOTIZIE
Ferentino – Viaggio digitale fra i monumenti con riproduzione in 3D del teatro e mercato romano
25 Marzo
09:00 2021

 

 

 

Un viaggio digitale per visitare in 3D il teatro e il mercato romano coperto di Ferentino. Appuntamento social sabato 27 marzo, alle ore 21. La Regione Lazio ha approvato il progetto di informatizzazione dei due siti archeologici.

Digitalizzare i due importanti siti archeologici di Ferentino, per valorizzare e rendere fruibile il patrimonio culturale della città attraverso i più moderni strumenti multimediali. Un progetto redatto dall’assessorato alla cultura del Comune di Ferentino, guidato da Angelica Schietroma, in collaborazione con il presidente del consiglio comunale Claudio Pizzotti, e della Pro loco di Ferentino, che ha ottenuto il finanziamento della Regione Lazio. Nello specifico, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie di riproduzione tridimensionale, sarà possibile riscoprire l’antico teatro romano, dai primi scavi fino alle sue più recenti riscoperte, e il mercato romano. La ricostruzione degli ambienti architettonici sarà illustrata attraverso il racconto di una voce narrante, utilizzando fonti storiche antiche e memorie classiche. Il progetto, a causa delle restrizioni per il Covid, sarà illustrato in modalità online attraverso una diretta social, nel corso della quale verrà presentato il video della ricostruzione digitale del teatro e mercato romano sia sui profili social del sindaco e della Pro loco, sia sul canale Youtube del Comune. Alla diretta parteciperanno nomi illustri del settore, tra cui l’art director Giorgio Capaci, originario di Ferentino, oltre a rappresentanti dell’amministrazione comunale e al regista dei programmi tv ‘Ulisse’, ‘Meraviglie’ e ‘Superquark’ Gabriele Cipollitti. Un contributo culturale sarà fornito anche dalla prof. Bianca Maria Valeri. “Siamo particolarmente orgogliosi – commentano l’assessore alla cultura Schietroma e il presidente del consiglio comunale Pizzotti – che il progetto di valorizzazione dei due più importanti siti storico-archeologici della nostra città, sia stato apprezzato e ritenuto meritevole di finanziamento da parte della Regione Lazio. Utilizzare le più moderne tecnologie per permettere a chiunque di poter fruire delle bellezze storiche che la nostra città vanta è il migliore biglietto da visita che si possa presentare”. “Il mercato e il teatro romano (nella foto), i cui interventi di restauro sono stati inseriti nel decreto del ministro Franceschini per la somma di un milione e mezzo di euro – è il commento del sindaco Antonio Pompeo – contribuiscono a rendere la nostra città unica e attrattiva. Il progetto di digitalizzazione, redatto dal Comune, va esattamente nella direzione di esportare, in modo ancora più veloce, la bellezza che queste opere rappresentano per l’intera provincia, attraverso quel percorso di modernizzazione turistica sempre più diffuso, in attesa che le opere di restauro possano rendere nuovamente fruibili i siti sia alla cittadinanza che a visitatori e turisti”.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS