Ferentino – Uno viaggio digitale per visitare in 3D il teatro e il mercato romano, presentazione in diretta social (video) | TG24.info
Aggiornato alle: 09:30 di Mercoledi 12 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Uno viaggio digitale per visitare in 3D il teatro e il mercato romano, presentazione in diretta social (video)

 ULTIME NOTIZIE
26 Marzo
14:30 2021

 

 

 

L’appuntamento social è per domani, sabato 27 marzo, alle ore 21.00 in diretta sui canali del sindaco, Antonio Pompeo, del Comune di Ferentino, della Pro Loco di Ferentino, di Radio Ferentino di altre associazioni cittadine e anche sulla pagina facebook di Tg24.info. “Virtual Reality Experience” è la ricostruzione digitale del Teatro e Mercato Romano di Ferentino, che sarà presentato in anteprima durante la conferenza social grazie anche all’approvazione del progetto di informatizzazione dei due siti archeologici da parte della Regione Lazio

Cosa significa: “Virtual Reality Experience”? Digitalizzare i due importanti beni archeologici di Ferentino per valorizzare e rendere fruibile il patrimonio culturale della città attraverso i più moderni strumenti multimediali affidandosi a professionisti del settore. È stato proprio questo l’obiettivo del progetto redatto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Ferentino, nella persona di Angelica Schietroma, in collaborazione con il presidente del Consiglio comunale, Claudio Pizzotti e della Pro loco di Ferentino, del presidente Sonni, che ha ottenuto il finanziamento della Regione Lazio. Nello specifico, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie di riproduzione tridimensionale, è stato possibile riscoprire l’antico teatro romano, dai primi scavi fino alle sue più recenti riscoperte, e il mercato.

Una guida visiva alla comprensione dell’area, uno strumento per lo studio del tessuto architettonico ed archeologico sia nella sua macrostruttura, con la restituzione 3D e video delle principali emergenze presenti sui siti. La ricostruzione degli ambienti architettonici, ma anche degli eventi storici, nonché degli episodi della vita quotidiana e degli altri aspetti della vita politica economica e sociale, verranno illustrati attraverso il racconto di una voce narrante, utilizzando fonti storiche antiche e memorie classiche.

Grazie agli apparati visivi (ricostruzioni virtuali 3D, animazioni, video da drone, statue 3D, etc.) si potranno visualizzare e collocare tutti i rinvenimenti e le testimonianze archeologiche ritrovate nel corso del tempo. Nello specifico il progetto, a causa delle restrizioni per il Covid attualmente vigenti, sarà illustrato in modalità online attraverso una diretta social, in programma appunto domani sera, sabato 27 marzo 2021 alle ore 21, nel corso della quale verrà presentato il video della ricostruzione digitale del teatro e mercato romano sia sui profili social del sindaco e della Proloco, sia sul canale Youtube del Comune di Ferentino.

Alla diretta parteciperanno nomi illustri del settore, tra cui l’art director Giorgio Capaci, originario di Ferentino, oltre a rappresentanti dell’amministrazione comunale come il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo e l’assessore Schietroma e al regista di programmi tv come ‘Ulisse’, ‘Meraviglie’ e ‘Superquark’, Gabriele Cipollitti e Saria Cipollitti. Un contributo culturale sarà fornito anche dalla professoressa Bianca Maria Valeri, già dirigente scolastica del ‘Martino Filetico’ di Ferentino, dallo stesso presidente del Consiglio Comunale, Pizzotti, a dal presidente della Pro Loco, Luigino Sonni.
Alla realizzazione del progetto hanno partecipato: (ART DIRECTOR) Giorgio Capaci e Viktoria Osinska, (TECHNICAL DIRECTOR)  Lorenzo Raffi e Augusto Angeletti, (3D Artist) Giorgio Lattavo e Pierluigi Ciuffarella, (DIRECTOR) Saria Cipollitti e Matteo Montalto.
La partecipazione straordinaria all’evento del regista Gabriele Cipollitti e si sua figlia Saria Cipollitti arricchirà l’evento fortemente voluto dall’amministrazione comunale, che si allinea con le molteplici iniziative culturali e sociali, in questi mesi di pandemia, che tanto seguito e successo hanno avuto. Eccellenze del settore multimediale e televisivo per dar vita ad un progetto ambizioso e unico, che rimarrà per sempre alla città di Ferentino e che presenterà ai turisti una visione realistica e suggestiva di luoghi di tale magnificenza storica e architettonica.

“Siamo particolarmente orgogliosi – commentano l’assessore alla Cultura Angelica Schietroma e il presidente del consiglio comunale Claudio Pizzotti – che il progetto di valorizzazione dei due più importanti siti storico-archeologici della nostra città sia stato apprezzato e ritenuto meritevole di finanziamento da parte della Regione Lazio. Utilizzare le più moderne tecnologie per permettere a chiunque di poter fruire delle bellezze storiche che la nostra città vanta è il migliore biglietto da visita che si possa presentare”.

“Il mercato e il teatro romano, i cui interventi di restauro sono stati recentemente nel decreto del ministro Franceschini per la somma di un milione e mezzo di euro – è il commento del sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo – contribuiscono a rendere la nostra città unica e attrattiva. Il progetto di digitalizzazione, redatto dal Comune, va esattamente nella direzione di esportare, in modo ancora più veloce, la bellezza che queste opere rappresentano per l’intera provincia, attraverso quel percorso di modernizzazione turistica sempre più diffuso, in attesa che le opere di restauro possano rendere nuovamente fruibili i siti sia alla cittadinanza che a visitatori e turisti”.

Invisible Cities srl è la società che ha preso l’incarico di realizzare il progetto “Virtual Reality Experience”. “Si tratti – si legge in una nota – di una nuova realtà che nasce con l’obiettivo di fornire servizi innovativi per la Valorizzazione del Beni Culturali, dal museo alle grandi aree archeologiche, attraverso la tecnologia.La nostra idea è quella di rivoluzionare il modo in cui viviamo la storia e creare una nuova categoria che abbiamo chiamato: “Storia in prima persona”.
“La Storia in prima persona” è un modo di fare storytelling innovativo e fortemente emozionante. Un’esperienza VR totalmente immersiva che permette letteralmente di far viaggiare nel tempo le persone e farle vivere per alcuni momenti in un’altra epoca. Dimenticate la Storia da leggere: qui la Storia si vive davvero”.

Alessandro Andrelli

Ti sei perso la diretta guardala qui ON DEMAND ? clicca PLAY

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS