Aggiornato alle: 10:10 di 9 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Una sfida riposta in Reti d’Imprese per la resurrezione del commercio

 ULTIME NOTIZIE
Ferentino – Una sfida riposta in Reti d’Imprese per la resurrezione del commercio
16 Novembre
19:20 2016

 

 

 

 

Il Comune di Ferentino e il progetto regionale Reti d’Imprese per valorizzare il commercio locale. Un bando regionale da 10 milioni di euro per sostenere reti d’imprese che riuniscano attività economiche su strada come negozi, artigiani, mercati, bar, musei, cinema e teatri: l’obiettivo è quello di realizzare servizi per i cittadini e per le imprese con iniziative promozionali e di marketing territoriale.

Oggi dal Comune di Ferentino hanno annunciato: “Amministrazione comunale, negozi e associazioni insieme per un progetto che si propone di promuovere il commercio cittadino e di realizzare interventi per valorizzare il territorio, le tante peculiarità turistiche e culturali”.

Il progetto messo a punto, come soggetto capofila, dal Comune di Ferentino per rispondere all’avviso pubblico della Regione Lazio per la creazione di Reti d’Imprese, a cui hanno aderito 40 attività commerciali e alcune associazioni cittadine. “L’obiettivo è quello di rafforzare la capacità e la presenza sul mercato del “prodotto Ferentino”, sia in termini commerciali che attrattivi, turistici e promozionali.  Nello specifico il progetto presentato prevede interventi per il miglioramento dell’arredo urbano con l’installazione di nuovi punti luce a risparmio energetico, panchine, fioriere, attrezzature e giochi per bambini; sistemazione dell’accessibilità al parco Orto del Vescovo; un piano di marketing che promuova le attività commerciali e l’offerta turistico-culturale locale, oltre all’installazione di nuovi pannelli informativi, di un punto informativo e di videocamere per la sicurezza. Un piano commerciale che dialoghi in maniera costante con le tante manifestazioni che si svolgono in città, oltre alla presenza di un patrimonio turistico e storico di rilievo”.

Al.Af.

SOCIAL
LE PIU' LETTE