Ferentino – Morto dopo un intervento, sei medici indagati | TG24.info
Aggiornato alle: 15:00 di Lunedi 18 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Morto dopo un intervento, sei medici indagati

 ULTIME NOTIZIE
Ferentino – Morto dopo un intervento, sei medici indagati
16 Settembre
12:33 2021

 

 

 

 

Ferentinate di 82 anni morto dopo un’intervento chirurgico per una protesi ad un’anca sei medici finiscono davanti al giudice per le udienze preliminari.

I fatti risalgono a qualche tempo fa quando l’anziano che aveva già subito un primo intervento ad un’anca decide di sottoporsi ad una seconda operazione in una clinica privata di Roma. Ma nel decorso post operatorio l’uomo comincia ad avere la febbre alta. Inoltre aveva dolori intestinali ed una forte dissenteria. E siccome il quadro clinico si faceva sempre più grave i sanitari avevano deciso di trasferirlo presso l’ospedale San Camillo di Roma, ma qui l’uomo morirà dopo qualche ora. A seguito di quel decesso i familiari sospettando Un caso di malasanità rappresentati dagli avvocati Vanessa D’arpino, Antonio Parlini e Nicola Tomassi hanno fatto scattare la denuncia. L’esame autoptico sulla salma avrebbe accertato che il paziente sarebbe morto per emorragia interna. A conclusione dell’inchiesta il pm ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio colposo per l’intera equipe medica

Mar.Ming.

  •  

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS