Ferentino – Festeggiamenti di Sant’Ambrogio e regole antiCovid: il 21 inizia la Novena, grande attesa | TG24.info
Aggiornato alle: 21:00 di 1 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Festeggiamenti di Sant’Ambrogio e regole antiCovid: il 21 inizia la Novena, grande attesa

 ULTIME NOTIZIE
Ferentino – Festeggiamenti di Sant’Ambrogio e regole antiCovid: il 21 inizia la Novena, grande attesa
17 Aprile
19:37 2021

 

 

 

 

 

Tanta è l’attesa, oggi ancor di più, a Ferentino, di rivedere la venerata statua di Sant’Ambrogio Martire patrono della città. La pandemia purtroppo lo scorso anno ha ridotto di gran lunga i festeggiamenti patronali. Anche quest’anno, per ovvie ragioni di sicurezza sanitaria, non ci saranno le lunghe processioni del 30 aprile e del 1 maggio, ma per il resto, per quel che concerne il programma religioso esso è già stato diramato dalla basilica Cattedrale di Ferentino.

Il 21 aprile via alla Novena di preparazione (inizio alle 18.30 nel Duomo e appuntamento ogni giorno fino al 30 aprile, vigilia della festa del 1 maggio). Il 30 aprile la messa delle ore 11 sarà presieduta da mons. Giovanni Di Stefano Vicario generale; alle ore 19 vespri solenni con preghiera nel sepolcro di Sant’Ambrogio. Il 1° maggio la messa delle 11.30 sarà presieduta dal Vescovo mons. Ambrogio Spreafico. Le messe quotidiane della Novena saranno concelebrate da don Giuseppe Principali, parroco della Cattedrale dei Santi Giovanni e Paolo, e dagli altri sacerdoti delle varie parrocchie della città. Non è stato reso noto, per ora, come e in quale modo la statua del patrono farà la sua “apparizione” in chiesa.

Le novità del 2021

A causa delle misure antiCovid nel Duomo potranno assistere alla messa 150 fedeli. Però oltre ai posti distanziati in Cattedrale, ce ne saranno altri dotati di maxischermi a disposizione dei cittadini: nel carcere di Sant’Ambrogio (180). Nei giorni clou, 30 aprile, 1 e 2 maggio ad essi si aggiungeranno altri 200 posti nella tenda allestita nel campo del seminario. Il servizio d’ordine regolerà l’affluenza nella Cattedrale e negli altri luoghi di culto secondo le norme. Nei giorni 30, 1 e 2 la Cattedrale spalancherà le porte alle 7 del mattino e chiuderà alle 21,30. Cresce l’attesa a Ferentino.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS