Ferentino – Falsa promotrice finanziaria denunciata per truffa | TG24.info
Aggiornato alle: 09:35 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Falsa promotrice finanziaria denunciata per truffa

 ULTIME NOTIZIE
Ferentino – Falsa promotrice finanziaria denunciata per truffa
05 Maggio
09:30 2019

 

 

 

Ufficiosamente procuratrice sportiva, ufficialmente truffaldina. Si tratta di una donna di 35 anni residente a Ferentino che avrebbe intascato copiose somme di denaro con la scusa di promettere la collocazione di giovani giocatori in squadre dilettantistiche di primo livello nazionale o nelle giovanili di squadre di serie A.

Le somme che richiedeva per tale favore andavano dai cinque agli ottomila euro. La storia della truffa è venuta fuori quando una signora di Anagni, madre di un ragazzo di 18 anni che aveva versato ottomila euro alla ferentinate per poter piazzare il figlio nella squadra dell’Assisi, aveva iniziato a prendere informazioni a carico della donna . E proprio a seguito di questi accertamenti aveva scoperto che la trentacinquenne non era iscritta all’albo degli agenti sportivi. Ma c’è di più: la società umbra contattata dalla donna le aveva risposto che non solo non avevano mai ingaggiato il figlio ma che addirittura non conoscevano nemmeno la procuratrice sportiva. A quel punto era scattata la denuncia. Le indagini avviare dalla Procura hanno fatto emergere nei confronti della ferentinate un passato poco trasparente. A suo carico infatti vi sono numerosi processi ancora pendenti, per i reati di truffa, appropriazione indebita e falso. Illeciti che avrebbe commesso mentre gestiva una agenzia assicurativa. La donna anagnina che ha fatto scoprire l’imbroglio aveva deciso, per poter assecondare le aspirazioni del figlio stava per trasferirsi con tutta la famiglia ad Assisi.
Mar. Ming.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS