Ferentino – Coronavirus, il sindaco Pompeo: “Al momento 59 casi positivi: stiamo attenti, aumenterò i controlli” | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Venerdi 23 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ferentino – Coronavirus, il sindaco Pompeo: “Al momento 59 casi positivi: stiamo attenti, aumenterò i controlli”

 ULTIME NOTIZIE
Ferentino – Coronavirus, il sindaco Pompeo: “Al momento 59 casi positivi: stiamo attenti, aumenterò i controlli”
26 Febbraio
15:01 2021

 

 

 

“Ad oggi nella nostra città ci sono 59 persone positive. Una situazione al momento sotto controllo ma, sulla scorta di quanto accade in alcuni comuni limitrofi, non dobbiamo sottovalutare alcun rischio e ogni nostra condotta deve essere guidata da un grande senso di responsabilità“. Così sui social il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, alla vigilia del weekend di fine febbraio con già due città chiuse in zona rossa in Ciociaria, Torrice e Monte San Giovanni Campano.

Sarà un fine settimana con temperature miti, che invitano ad uscire… ma evitiamo di concentraci tutti negli stessi luoghi e rispettiamo comunque regole e distanze. Basta poco per diventare zona rossa: dipende da noi e dal nostro buonsenso. Per tutto il weekend ho predisposto un potenziamento dei controlli nelle strade e nelle piazze dove c’è rischio di maggior assembramento. Ma soltanto il contributo e l’impegno di ognuno di noi possono fare la differenza. Confido in voi…”
Rispetto al periodo delle festività natalizie, quando Ferentino risultò una delle città più contagiate, purtroppo a causa proprio di diversi cluster familiari generati durante i pranzi e cene di Natale, attualmente il dato è fortunatamente sceso. Purtroppo in questo periodo ci sono state anche delle vittime, in città, legate proprio al Covid, quindi avere la massima attenzione possibile è d’obbligo, specie da parte del primo cittadino, che inevitabilmente cerca di rassicurare e avvisare il paese su ciò che accade e potrebbe accadere nelle prossime settimane.

Alessandro Andrelli

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS