Aggiornato alle: 20:40 di Sabato 15 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Roma – Urban Land 2019, al via la 3° edizione del Festival Cultura Metropolitana

Roma – Urban Land 2019, al via la 3° edizione del Festival Cultura Metropolitana
06 Settembre
09:30 2019
Quando:
6 Settembre 2019–8 Settembre 2019 giorno intero Europe/Rome Fuso orario
2019-09-06T00:00:00+02:00
2019-09-09T00:00:00+02:00
Roma - Urban Land 2019, al via la 3° edizione del Festival Cultura Metropolitana
Dal 6 all’8 settembre Roma diventa Capitale dell’Urban e Street Art International Tattoo Expo con oltre 250 artisti.

Urban Land, il Festival internazionale della cultura metropolitana, torna al Palacvicchi di Roma dal 6 all’8 settembre per la terza edizione. I 10.000 mq dell’area evento saranno un laboratorio a cielo aperto delle arti, della musica, dello sport e della cultura urban e street. Tre giorni di sperimentazioni, scambio, partecipazione e creatività in uno spazio coinvolgente e innovativo.

Nato attorno al Tattoo Expo – cuore pulsante dell’evento – il progetto ha sin da subito abbracciato altri universi artistici e sportivi con il comune denominatore della cultura urbana e di strada. In totale saranno presenti circa 250 tatuatori e oltre 300 performers delle varie discipline.

La Tattoo Expo 2019 si svolgerà in uno spazio coperto di circa 6.000 mq, con i più famosi artisti del panorama italiano e internazionale. Dal Vietnam alla Germania, dalla Russia all’Argentina, maestri della disciplina provenienti da ogni angolo del mondo saranno a disposizione dei partecipanti con momenti di esibizione live. Una giuria specializzata composta da maestri tatuatori premierà le migliori creazioni della Tattoo Expo. In giuria artisti del calibro di Lippo Tattoo, uno degli esponenti di spicco del tatuaggio realistico; Michael Mazzone, artista Italiano che vive a Los Angeles e tatuatore di famosi vip tra i quali Gianluca Vacchi; Luca Natalini, autore dei tattoo che ricoprono il corpo di Fedez; Lorenzo Di Bonaventura, che ha eseguito realizzazioni sulla pelle di molti personaggi noti tra i quali il rapper Romano Emanuele Frasca, in arte Noyz Narcos.

Farà tappa a Urban Land con il suo tour itinerante anche Alle Tattoo, il tatuatore dei record, che annovera il maggior numero di imprese, ben 14, iscritte nel Guinness dei Primati. È suo, ad esempio, il tatuaggio durato più a lungo, con una sessione non-stop di ben 60 ore, o quello realizzato ad alta quota durante un volo acrobatico. Saranno presenti anche gli amici di Tatuati InDipendenti – che lottano contro le discriminazioni sul posto di lavoro per chi ha tatuaggi visibili – e del network di World Tattoo Events, che annovera più di 3 milioni di utenti ed è il portale più importante nel Tattoo World.

Per il primo anno a Urban Land l’MMA, le arti marziali miste, con gli stage di due fighters d’eccezione: Alessio Sakara, che ha raggiunto la top ten nella UFC e ha poi preso parte a successi televisivi come Pechino Express e Tù Sì Que Vales, e Michele “Iron Mike” Verginelli, orgoglio italiano sul palcoscenico internazionale dell’MMA. Grazie alla partecipazione della Opes Italia (Ente di Promozione sportiva riconosciuto dal CONI), Federazione Italiana delle Arti Marziali e UIKT (Unione Italiana Kung Fu Tradizionale), sarà possibile avvicinarsi al mondo dell’MMA, Krav Maga, Jeet Kune Do, Kali Silat, Kung Fu Sadal, Street Fighting, Wing Chun, Stunt Fighting, Muay Thai Boran, Woman Protect & Security. Previsti stage, workshop e Martial Show.

Ad animare le serate ci penseranno i live show e contest di alcuni artisti della scena Rap italiana: venerdì 6 settembre special guest sarà Easy One, artista calabrese trapiantato a Milano che ha suonato con gruppi storici come i 99 Posse e i Sud Sound System; sabato 7 e domenica 8 sarà la volta di Kaput Blue, performer pugliese che porterà sul palco la sua musica ricca di influenze Rnb e Soul, e il giovane artista romano De Cristo che presenterà un suo nuovo pezzo. Il 7 settembre avrà luogo il Rap Contest, dove freestylers emergenti si sfideranno a colpi di rime per ricevere l’acclamazione del pubblico. Grande novità di quest’anno è l’Urban Club Privè, dove giovani rapper e trapper si incontreranno con gli artisti più affermati del panorama nazionale.

Sul palco di Urban Land non poteva mancare la Street Dance, con le esibizioni di alcune tra le più importanti crew italiane come Just Go Family Crew, Baby Boss, DYS Crew, Leafway Crew, New Family, Picatrix.

Nell’area esterna, ad accesso libero, due generazioni di Writers daranno vita alle loro creazioni su pannelli dove avranno l’opportunità di esprimere la loro creatività. A disposizione un free wall, dove anche i visitatori potranno realizzare la propria opera utilizzando spray personali.

Ampia la sezione dedicata agli sport urbani e di strada, che renderà l’esperienza dei partecipanti ancora più avvincente.

Il Downtowon Basketball, il Torneo di basket 3×3 più importante del Lazio, farà tappa a Urban Land 2019 e permetterà di ammirare i protagonisti di questa disciplina, nata nei playground negli anni Ottanta. Riconosciuto dalla Fip (Federazione italiana pallacanestro) e Fisb (Federazione italiana street basket), il basket 3×3 sarà presente per la prima volta ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

A sfidarsi nel playground ci saranno anche i ragazzi dell’ASD Giovani e Tenaci, la cui mission è far praticare ai giovani uno sport di squadra per superare le difficoltà legate alla disabilità e migliorarne lo sviluppo psico-fisico.

Per gli amanti dello skate sarà allestito un vero Skate Park per ammirare le esibizione dei professionisti e per cimentarsi in free sessions. Parlando di esperienze di strada, un posto d’onore spetta alla street bike culture e alle Bmx. I bikers professionisti di MyFlyZone si esibiranno in acrobazie mozzafiato fatte di salti e curve paraboliche. Non mancheranno attività come Parkour, Bootcamp, Pole Dance e Calisthenics, con artisti che si esibiranno in live show durante la tre giorni dell’evento.

Il Palacavicchi (via Ranuccio Bianchi Bandinelli, 130) è facilmente raggiungibile dal “Grande raccordo anulare”, dalla stazione della metro A “Anagnina” e dall’aeroporto di “Ciampino”. I biglietti per Urban Land 2019 sono disponibili sia online attraverso le biglietterie elettroniche di CiaoTickets, sia presso il botteghino durante i giorni dell’evento.

Official Sponsor dell’evento saranno, come nella scorsa edizione, CERES – birra di riferimento della cultura urbana –, e REALE DRINK I, distributore di food & beverage specializzato negli eventi del superhoreca.

Tutte le informazioni e il programma completo sulla terza edizione di Urban Land sono disponibili sul sito web www.urbanland.it.

SOCIAL
LE PIU' LETTE