Aggiornato alle: 20:32 di Giovedi 18 Aprile 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

EVENTI (2012 – 2019) … Buon Compleanno Tg24

 ULTIME NOTIZIE
EVENTI (2012 – 2019) … Buon Compleanno Tg24
30 Marzo
12:30 2019
(di Alessandro Andrelli) Il 30 marzo 2012 la testata giornalistica online Tg4 entrò nell’etere e iniziò il suo percorso nel mondo dell’informazione locale attraverso il sito internet www.tg24.info. A distanza di sette anni, di un pioniere dell’informazione locale prima, gli investimenti e la solidità economica della società AG Roma, il giornale che ho l’onore di dirigere da quasi tre anni, è il più letto, il più seguito e probabilmente il più conosciuto di tutto il territorio e i numeri ce lo attestano.

In quel lontano 2012 fare informazione online non era da tutti, anzi era solo per pochi, sia per le competenze tecniche che per le abitudini al quale allora i lettori erano abituati. E’ proprio il caso di dirlo, in sette anni è cambiato tutto. L’avvento e la crescita esponenziale dei social network, da facebook a twitter, passando per instagram e whatsapp fino alle piattaforme multimediali come vimeo e youtube, hanno consentito a chi per primo aveva avuto una brillante intuizione, di poter crescere, trovare sempre più consensi e soprattutto diventare una fonte di notizie “credibile”.
Si potrebbe parlare di numeri, esaltarne la crescita e soprattutto la leadership consolidata di anno in anno. Un boom dal 2016 con il raggiungimento e il superamento di un traguardo sempre molto ambizioso, quello del milione di pagine visitate al mese, con il record di 1.8 milioni di visualizzazioni pari a 60mila persone che ogni giorno hanno letto il nostro giornale, le nostre pagine, le nostre notizie.

Tg24 negli anni è stata una voce dell’informazione che ha cercato di aprire nuove strade nel sistema mediatico della provincia di Frosinone. Prima con la direzione di Roberta Pugliesi e poi con quella del sottoscritto, una valida redazione e tanti validissimi collaboratori, spesso giornalisti di prima firma, Tg24 è cresciuta, si è consolidata ed è ormai una realtà quasi indiscutibile del sempre più complesso mondo dell’informazione. Il brand creato dal suo marchio, che guarda sempre più ad una visione nazionale, non solo è risultato vincente, ma ha permesso spesso e volentieri di diventare protagonisti della crescita di realtà sportive, culturali, sociali, turistiche e molto meno politiche, ma questa è tutta un’altra storia. Le nostre inchieste, i reportage, la qualità dei servizi video, e la pluralità di informazione che arriva da tutti i comuni della provincia di Frosinone, e spesso anche da Roma è motivo di orgoglio per quella che oggi è la grande famiglia di Tg24.

In questi sette anni ci sono stati nuovi ingressi, che nella maggior parte dei casi hanno arricchito l’offerta mediatica del prodotto giornalistico, ma chiaramente anche qualche rinuncia. Un grazie a quanti hanno collaborato in questi anni con Tg24 è non solo doveroso, ma è inevitabile, perché una squadra vincente è quella che sa fondare i propri successi sulle prestazioni di ciascun membro del proprio progetto. Non sarebbe stata possibile la crescita del progetto Tg24 senza l’investimento dell’editore, della società AG Roma che in questi anni ha sempre cercato con la massima legalità di rispettare il lavoro del giornalista, formando anche tanti giovani e consentendo loro di realizzare anche un sogno nel cassetto, quello di poter ottenere l’iscrizione all’albo dei giornalisti/pubblicisti.

I tanti sponsor e partner commerciali che in questi sette anni sono cresciuti con Tg24, hanno creduto nella pubblicità attraverso internet e i suoi canali principali, non solo vanno ringraziati, ma a loro va dato il merito di aver sostenuto con serietà una giovane realtà editoriale, che ha sempre cercato di informare e fare informazione nel rispetto dei principi deontologici e della Costituzione Italiana in materia di “libertà di stampa”.

Il grazie più sentito però va ai lettori, al popolo della rete che quotidianamente, 24 ore su 24 sceglie di seguire l’informazione locale attraverso le nostre pagine virtuali. Senza le interazioni, le condivisioni, i like e i commenti di chi legge Tg24, tutto sarebbe inutile.

Le difficoltà non sono mancate, e guai se non fosse così. Ma in questi sette anni, la passione per questo mestiere, la voglia di informare ed essere un sostegno presente nel territorio ciociaro è stato sempre più forte e alla fine ha consentito di abbattere muri che sembravano inespugnabili.

Ci attendono nuove sfide, ci aspettano tanti casi irrisolti, tante difficoltà sempre più allarmanti. Allora buon compleanno Tg24, sette anni di informazione, di professionalità e di vita vissuta sempre in prima linea!

Abbiamo in mente tante novità e nuovi progetti, il consiglio è sempre lo stesso, continuate a seguirci e ne vedrete delle belle! Buona navigazione a tutti… e buona lettura!

Alessandro Andrelli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE