Aggiornato alle: 10:31 di Mercoledi 26 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Collepardo – Trisulti, Tar conferma sospensiva: si punta al Consiglio di Stato

 ULTIME NOTIZIE
Collepardo – Trisulti, Tar conferma sospensiva: si punta al Consiglio di Stato
17 Gennaio
12:00 2020
La seduta dello scorso 15 gennaio ha confermato le motivazioni che hanno portato a sospendere l’efficacia sia del decreto di annullamento della concessione a DHI, sia l’ordinanza di sgombero.

E’ di ieri la notizia che i giudici del Tar si sono riuniti ancora una volta, dopo la seduta del 18 dicembre, per completare l’iter legato al ricorso fatto dall’associazione sovranista contro il ministero.

Dhi, infatti, si era opposto inizialmente al decreto di annullamento della concessione ma, avendo ricevuto nel frattempo anche l’ordinanza di sgombero dal Polo Museale, con “motivi aggiunti” si era opposto anche a quest’ultimo atto. Nella seduta di dicembre, tuttavia, l’Avvocatura dello Stato non aveva potuto prepararsi su questi “motivi aggiunti”, per questo il Tar si era espresso già sospendendo entrambi gli atti (concessione e sgombero) lasciando, però, aperta la discussione fino al 15 gennaio. Nulla è cambiato, dunque, e appuntamento per discutere nel merito la faccenda il 11 marzo, salvo che qualcuno, titolato da interessi qualificati, non si opponga dinnanzi al Consiglio di Stato. E su questa possibilità il fronte del “no” starebbe lavorando febbrilmente visti i tempi ristretti.

A.T.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE