Aggiornato alle: 13:11 di Mercoledi 15 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Collepardo – Certosa, mentre continuano le inchieste si pensa al futuro

 ULTIME NOTIZIE
Collepardo – Certosa, mentre continuano le inchieste si pensa al futuro
04 Giugno
19:32 2019
Mentre le indagini a Frosinone continuano nel riserbo più stretto e il Ministero prosegue la pratica per la revoca, le trasmissioni nazionali si occupano del caso e ad Alatri si comincia a pensare al futuro del prezioso gioiello cistercense grazie a Comunità Solidali e Associazione Gottifredo.

La Certosa ristrutturata e rilanciata ma gestita dalle forze del territorio: è proprio questa è la sfida lanciata ora da Comunità Solidali che, ospite dell’Associazione Gottifredo, organizza per il prossimo 13 giugno alle 18,30 un incontro presso la biblioteca di Alatri per “ iniziare a mettere in campo una discussione ampia e corale che metta al centro la sfida della consapevolezza di un intera provincia in grafo di lanciare nel Paese un confronto sul tema dei beni culturali, della loro gestione, della loro tutela, della loro valorizzazione”. Lo stile è quello di un’Assemblea Aperta, a cui sono invitati tutti i cittadini e le cittadine, le associazioni, gli enti. Nel frattempo il Sindaco di Collepardo continua a sottolineare, come già fatto nei mesi scorsi, la propria posizione attendista, volta alla tutela della legalità: definendo la procedura del Ministero “un atto dovuto poiché al di là delle opinioni politiche quello che conta è il rispetto della LEGALITA’ e la tutela del Patrimonio religioso e culturale che la Certosa racchiude in sé”. Intanto la trasmissione Agorà di Rai 3 intervista il Ministro Bonisoli che, per telefono, spiega i punti critici dell’intera vicenda sottolineando che nulla c’entrano i motivi ideologici legati a Bannon e i sovranisti.

A.T.

SOCIAL
LE PIU' LETTE