Aggiornato alle: 04:00 di Venerdi 10 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Collepardo – Cammino di fraternità delle confraternite della Diocesi di Anagni-Alatri

 ULTIME NOTIZIE
Collepardo – Cammino di fraternità delle confraternite della Diocesi di Anagni-Alatri
21 Agosto
20:02 2019
 La comunità di Collepardo ospita domenica 22 Settembre 2019 il Cammino di fraternità delle confraternite della Diocesi di Anagni-Alatri alla presenza di Mons. Lorenzo Loppa da 17 anni alla guida della Diocesi.  Sarà la splendida cornice della città di Collepardo ad ospitare il 30mo Cammino delle confraternite della diocesi Anagni-Alatri previsto per Domenica 22 Settembre 2019 che avrà per tema “GAUDETE ET EXULTATE” .

I confratelli e le consorelle riscoprono la propria vocazione di fedeltà a Cristo ed alla Chiesa e di impegno fecondo di carità rinnovati anno per anno nello spirito dei “cammini di fraternità” svoltisi sotto l’egida del Delegato Diocesano Don Alberto Ponzi, l’ideatore di questi cammini, ad Alatri (1990), a Piglio (1991), a Vico nel Lazio (1992), a Fiuggi (1993), a Fumone (1994), a Torre Cajetani (1995), ad Acuto (1996), a Trivigliano (1997), ad Anagni (1998), a Guarcino (1999), ad Alatri (2000), a Porciano (2001), a Vallepietra (2002), a Trevi nel Lazio (2003), a Collepardo (2004), a Carpineto nel 2005, a Vico nel Lazio nel 2006, a Piglio nel 2007, a Fiuggi nel 2008, a Fumone nel 2009, ad Alatri nel 2010, ad Acuto nel 2011, a Torre Cajetani nel 2012, a Trivigliano nel 2013, ad Anagni nel 2014, a Porciano nel 2015, a Vallepietra nel 2016, a Trevi nel Lazio nel 2017, a Guarcino nel 2018 ed ora, per la seconda volta, a Collepardo.
“E’ un motivo di grande orgoglio per la città di Collepardo, da sempre terra di storia e di antiche tradizioni e soprattutto un momento per ritrovarsi e riscoprire il senso di responsabilità e di rinnovamento espresso al giorno d’oggi dalle confraternite” commenta Aldo Fanfarillo nella doppia veste di Segretario Diocesano e Commissario della Confraternita locale “San Rocco e Buona Morte”.
L’evento è organizzato come sempre, in modo efficiente e dettagliato, dal Coordinamento diocesano, che si prepara ad accogliere i numerosi confratelli e consorelle pronti a sfilare, con gli affascinanti abiti tradizionali, gli stendardi, i labari, le insegne ed i crocifissi per la seconda volta, lungo le vie di Collepardo per confluire nella Parrocchia di Ss Salvatore, per la Celebrazione Eucaristica, presieduta da Mons. Lorenzo Loppa da 17 anni alla guida della Diocesi Anagni Alatri. Per Mons. Loppa sarà anche l’occasione per festeggiare l’importante ricorrenza attorniato dalle Confraternite della diocesi. La presenza di Mons. Loppa in ogni manifestazione religiosa che si tiene nelle 56 parrocchie di cui 51 nella provincia di Frosinone e 3 nella provincia di Roma dei 19 comuni di cui 16 della Provincia di Frosinone (Acuto, Alatri, Anagni, Collepardo, Ferentino, Filettino, Fiuggi, Fumone, Guarcvino, Morolo, Piglio, Sgurgola, Torre Cajetani, Trevi nel Lazio, Trivigliano e Vico nel Lazio) e 3 della provincia di Roma (Carpineto, Gorga e Vallepietra) è sempre un evento che richiama tutti alla fede, alla testimonianza, alla gioia di appartenere a Gesù ed alla sua Chiesa, per diventare continuamente veri credenti che amano, comprendono e vivono il Vangelo. Al termine della cerimonia verrà consegnato il bastone di fraternità alla città che ospiterà il XXXI Cammino nell’anno 2020. (Fonte: comunicato stampa)

Questo il programma della giornata:
ore 8,30-9,00: Ritrovo dei partecipanti presso i Giardini “Oreste Cicalè”;
ore 9,30: Presentazione del tema della giornata e inizio del Cammino per le strade della città;
ore 11,00: Celebrazione Eucaristica
Al termine della cerimonia verrà consegnato il bastone di fraternità alla città che ospiterà il XXXI Cammino nell’anno 2020.
Tutti i confratelli e consorelle che parteciperanno all’evento religioso dovranno portare con sé i distintivi della propria Confraternita.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE