Aggiornato alle: 14:12 di Mercoledi 15 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cisterna di Latina – Carabiniere spara alla moglie, dopo ore di trattative uccide le figlie e si suicida

 ULTIME NOTIZIE
Cisterna di Latina – Carabiniere spara alla moglie, dopo ore di trattative uccide le figlie e si suicida
28 Febbraio
14:57 2018
<<Luigi Capasso, il carabiniere che stamani aveva sparato alla moglie a Cisterna di Latina, si è suicidato e nell’appartamento sono state trovate morte le due figlie di 8 e 14 anni. I carabinieri hanno fatto irruzione nella casa, dove l’uomo si era barricato per nove ore con le bambine, dopo che si erano interrotte le trattative da circa un’ora>>. Così l’Ansa.

L’appuntato dei carabinieri alcune ore prima aveva sparato con la pistola d’ordinanza alla moglie durante una lite e si era poi barricato in casa con le due figlie, di 14 e 8 anni.

Leggi anche: http://www.tg24.info/ultimora-cisterna-di-latina-spara-alla-moglie-e-si-barrica-in-casa-con-le-figlie/

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE