Cervaro – Rubano 47mila euro ad un pensionato, arrestati la cameriera e il fidanzato | TG24.info
Aggiornato alle: 09:40 di Lunedi 10 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cervaro – Rubano 47mila euro ad un pensionato, arrestati la cameriera e il fidanzato

 ULTIME NOTIZIE
Cervaro – Rubano 47mila euro ad un pensionato, arrestati la cameriera e il fidanzato
09 Marzo
18:36 2018

 

 

Sono stati loro. La colf e il fidanzato. A prendere i soldi di un pensionato residente a Cervaro, circa 47mila euro, è stata la coppia diabolica che nelle scorse settimane era stata “intercettata” dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cassino in collaborazione con i militari della Stazione di Cervaro.

I due vennero fermati un sabato sera mentre in macchina si dirigevano dal paese verso Cassino. In una sacca venne rinvenuta l’ingente somma ed i due, ventotto anni lui e ventitré lei, non seppero dare una spiegazione alla presenza di così tanto danaro nella loro auto. Un mese di indagini serrate e questa mattina l’arresto, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Cassino e su richiesta del Pubblico Ministero. A finire in manette sono stati F.M. e J.C. L’ordinanza di custodia cautelare arriva a conclusione dalle indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia di Cassino che lo scorso mese di gennaio hanno rinvenuto all’interno di un’autovettura occupata dagli arrestati, e da una terza persona estranea ai fatti, la somma contante di euro 47mila circa, in banconote dal taglio di 50 e 100 Euro, tenute in cattivo stato di conservazione e di cui i prevenuti non sapevano spiegare la provenienza e pertanto sequestrate.

Le successive verifiche portate avanti dai militari del capitano Ivan Mastromanno hanno consentito di scoprire che il danaro era stato portato via dall’abitazione di un anziano residente in Cervaro a cui la ragazza effettuava lavori domestici e agricoli. Lo stesso derubato, infatti, si era rivolto in lacrime ai militari dell’Arma denunciando di essere stato vittima di furto del denaro custodito in un armadio posto nella propria cantina. E’ bastato poco ai carabinieri per capire che lo stesso pensionato era rimasto vittima del disegno criminoso della sua cameriera e del fidanzato. Il danaro rubato e successivamente sequestrato dagli investigatori sarà presto riconsegnato la legittimo proprietario.

Angela Nicoletti

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS